Abbigliamento per cani: dal futile all’utile

abbigliamento per cani
L’abbigliamento per cani può essere davvero utile per certi cani che ne hanno bisogno. E quando invece è solo un accessorio di bellezza? © Pixabay

Dallo smoking al k-way: no, non stiamo parlando della prossima sfilata di Dolce & Gabbana ma dell’abbigliamento per cani, un fenomeno che ha fatto letteralmente impazzire tantissimi padroni in tutto il mondo.

- Annuncio Pubblicitario -

La domanda che ci si pone è sempre la stessa: l’abbigliamento per cani è utile o da demonizzare? Che fare, dunque, di cappottini per cani, vestiti per cani e chi più ne ha più ne metta? La risposta a tali domande non è univoca, ma deve di certo essere guidata da un ragionamento di fondo: esso è rappresentato dalla sulla necessità, in certi frangenti, di proteggere il nostro amico peloso dagli agenti esterni in particolari condizioni.

Quale abbigliamento per cani è indispensabile?

A dispetto di quanto siamo portati a pensare, infatti, esistono diverse razze di cani (specie quelli di taglia più piccola) che soffrono il freddo: per loro più che mai è consigliabile, specie in occasione della passeggiata, provvedere a utilizzare una copertura ulteriore rispetto al pelo naturale che può essere rappresentata da diversi modelli di abbigliamento per cani. Non solo.

L’abbigliamento per cani è indispensabile laddove si debbano svolgere attività di particolare rilievo, per le quali cioè è previsto un abbigliamento per addestramento cani o l’abbigliamento tecnico cane. Inoltre, è bene considerare l’utilizzo di una copertura in più specie quando il nostro amico pelosetto è convalescente e deve indossare un abbigliamento post operatorio per cane. E in tutti gli altri casi?

- Annuncio Pubblicitario -

Lezioni di moda: qual è l’abbigliamento per cani che fa tendenza?

Al di là di questi usi pratici, e in certi casi indispensabili, per il benessere del cane, ci sono tuttavia una serie di altri frangenti in cui cappottini per cani e vestiti per cani rappresentano, in realtà, un mero accessorio di bellezza o di tendenza, che viene usato più per compiacere i padroni che per necessità dei cani. In tutti questi casi, è bene ricordare che nonostante sia lecito vestire di tutto punto il proprio cane è anche indispensabile fare in modo che quest’ultimo non si senta infastidito se non addirittura leso dall’uso di questi modelli abbigliamento per cani.

Ma di cosa stiamo parlando? Per esempio, di tutine per cani, di vestiti, di giubbotti per cani, di giacche e di piumini: si tratta, in tutti questi casi, di abbigliamento di lusso per cani, parte del quale può rientrare nelle sottocategorie di abbigliamento firmato per cani e di abbigliamento chic. Più causal e adatti a un cane giovane sono le maglie, i maglioni e le felpe per cani grandi: un tipo di abbigliamento fresco e sbarazzino che farà impazzire anche i padroncini più giovani a spasso con i lori amici pelosetti.

E, a proposito di stazza, è sempre bene considerare la taglia del proprio amico a quattro zampe per essere sicuri di acquistare abbigliamento e accessori per cani che siano del fix giusto per la loro grandezza: per esempio, prima di farli indossare al cane è importante sapere se quello di cui si ha bisogno è un tipo di abbigliamento per cani di piccola taglia, o un abbigliamento per cani di taglia media o, ancora, vestiti per cani grandi, vestiti per cani piccoli o cappottini per cani di piccola taglia.

- Annuncio Pubblicitario -

L’abbigliamento per cani per le grandi occasioni

E che dire delle feste comandate per le quali tanto i padroni quanto i cani hanno bisogno di un abbigliamento consono? Ci riferiamo alle feste da passare insieme, davanti a un camino, per strada o al mare, durante le quali è sempre bello scattare una foto di gruppo in cui non possono mancare i nostri amici pelosetti. Ecco allora che sorge la necessità di avere, pronto all’uso, l’abbigliamento per cani di Natale o, nello stesso frangente, l’abbigliamento del cane sulla neve. Immancabile è l’abbigliamento di carnevale per cani, tra i quali il più gettonato è l’abbigliamento da moto per cani, mentre i padroni più fantasiosi possono optare per un abbigliamento per cani fai da te, che preveda, cioè, l’uso di ago, filo, tessuto, uncinetto e tanto amore. In quest’ultimo caso è possibile produrre di tutto, sbizzarrendosi anche sugli accessori quali cappellini, sciarpe, paraorecchie e manicotti per le zampe.

Leggi anche: 5 modi di accudire un cucciolo

Classe 1989, sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e in Storia e Critica dell'Arte all'Università degli Studi di Milano. Dopo avere frequentato la Scuola di Giornalismo Walter Tobagi di Milano, sono diventata giornalista professionista. Amo viaggiare e scrivere di Street Art e Graffiti, per questo ho aperto un blog (https://anotherscratchinthewall.com/), un'associazione culturale (Grafite HB) e tengo Street Art Tour a Milano.