Essere accarezzatrice di gatti? A Siro si può!

accarezzatrice di gatti
Aggiudicato il posto di custode di gatti sull’isola di Syros. ©Yerlin Matu – Unsplash

Stipendio fisso per sei mesi, alloggio con giardino privato e…tanti mici da accudire! Una cittadina californiana si aggiudica il lavoro dei sogni dopo una vera a propria corsa al posto di “custode di gatti”.

- Annuncio Pubblicitario -

Qualche mese fa un post singolare ha dato il via ad una vera e propria maratona per aggiudicarsi un posto di lavoro come custode di gatti sull’isola greca di Siro. Tra più di quaranta mila domande in un mese provenienti da tutto il mondo si è trovata, finalmente, la persona giusta per accudire la comunità di gattini presenti sull’isola. 

L’annuncio

«AAA cercasi custode per i 55 gatti che abitano il santuario» recitava il post che ha fatto in pochi mesi il giro del web, e del mondo. L’associazione God’s Little People Cat Rescue cercava – e ha finalmente trovato – chi si occuperà dei gatti che vivono sull’isola di Siro, in Grecia. La richiesta era stata chiara: qualcuno di responsabile, affidabile, con esperienza in psicologia felina, passione per i gatti e la possibilità di spostarsi per 6 mesi. 

« Per quattro ore al giorno cerchiamo un appassionato di gatti, possibilmente con più di 45 anni, amante della tranquillità e della natura. Il candidato deve saper sussurrare ai gatti e deve avere un’esperienza veterinaria valida. I felini dovranno essere nutriti e poter vivere in un ambiente pulito, ma tra le mansioni è prevista anche una buona dose di coccole da dispensare ogni giorno ».

- Annuncio Pubblicitario -

L’annuncio non prevedeva una remunerazione altissima, ma la possibilità di vivere 6 mesi (vista mare) fuori dall’ordinario, immersi nella natura e in mezzo a tanti amici pelosi. 

L’accarezzatrice di gatti

Dopo più di due mesi di ricerche Habemus accarezzatrice di gatti! Fumata bianca per l’associazione God’s Little People Cat Rescue che ha trovato in Jeffyne Telson, californiana di 66 anni, presidente e fondatrice, a Santa Barbara, di ResQcats un’associazione no-profit dedicata al salvataggio, la cura e l’adozione di gatti e gattini. Sarebbe stato il marito di Jeffyne a spingerla a proporsi per questo posto di lavoro e realizzare così il suo sogno nel cassetto: prendersi cura di una grande comunità di felini come già aveva fatto (in più piccolo) da giovane. 

A partire dal mese di novembre Jeffyne sarà ufficialmente la guardiana dei 55 gatti di Siro. Zampe in aria per la nuova accarezzatrice di gatti! 

- Annuncio Pubblicitario -

Leggi anche: Per diventare patrimonio Unesco è guerra ai gatti in un’isola

Profondamente innamorata dei felini, trascorro il mio tempo a limitare i danni di due fratelli combinaguai dal manto tigrato che hanno sempre voglia di giocare: Enzo e Luisa. Se esiste una vita precedente, io probabilmente sono stata un gatto.