Anziana posta su Facebook una foto che sciocca il mondo intero

cane maltrattato da anziana
©Shutterstock

Ha dovuto rispondere delle sue azioni una signora che senza alcun motivo ha deciso di maltrattare il proprio cane condividendo su Facebook il suo atto di crudeltà.

- Annuncio Pubblicitario -

Se avete in mente l’immagine della nonnina che prepara le torte e adora ricamare, vi sbagliate di grosso. E sfortunatamente la crudeltà verso gli animali esiste ovunque nel mondo e assume delle volte degli aspetti sconvolgenti. È il caso di questa terribile vicenda di una nonnina che ha liberamente e volontariamente maltrattato il suo cane davanti agli occhi di tutti, come se fosse un atto normale di cui andar fieri.

Una foto crudele di violenza sugli animali

È nella città di Springfield, in California (USA), che ha avuto luogo questa terribile vicenda. Per una ragione sconosciuta – e che non si potrà mai capire – un’anziana ha deciso di maltrattare il suo cane appendendolo al reggimano dell’auto a testa in giù.

Una scena orribile che la signora ha deciso anche di condividere su Facebook, come se fosse del tutto normale. Ma alla fine giustizia è stata fatta e la signora è stata arrestata: la foto, infatti, dopo essere stata condivisa sui social, è stata segnalata da diversi utenti che hanno avvertito le forze dell’ordine.

- Annuncio Pubblicitario -

Si spera che dopo questa disavventura la signora non faccia più soffrire alcun animale. E che il povero cagnolino stia bene.

Per vedere la famosa foto clicca qui. Attenzione: le immagini possono urtare la sensibilità di alcuni utenti. Se ne sconsiglia la visione alle persone sensibili.

Amante degli animali sin da piccola, ho sviluppato il mio amore per i cani quando ho tenuto tra le mie braccia per la prima volta un cucciolo di tre mesi di Golden Retriever. Ed è stato amore a prima vista!