Cane “sirenetto” in Colombia: il video è virale

Un cane non riesce a trattenere la sua gioia di fronte a una fontana: la divertente performance acquatica è subito virale.

- Annuncio Pubblicitario -

La calura – si sa – è poco sopportabile per gli amici a quattrozampe ma, con l’aiuto di una fontana, nulla vieta di trasformare le giornate più calde in una divertente occasione per freschi intrattenimenti.

Il bagno di Fido nella fontana

O, almeno, questo è quanto è successo in Colombia, precisamente nella città di Riosucio, dove un cane – spossato dal caldo – ha finalmente trovato una fontana sulla sua strada e ha deciso di non lasciarsi scappare l’occasione di un bagno. E che bagno!

- Annuncio Pubblicitario -

Dopo aver preso la rincorsa, infatti, il simpatico quattro zampe si è esibito in una serie di tuffi olimpionici che hanno immediatamente attratto la curiosità degli astanti attirando un pubblico, tanto entusiasta quanto numeroso, di fronte alla performance acquatica di questo pelosetto iper giocherellone.

Tuffi, nuotate e leccatine: che gioia!

Tra lanci nell’acqua fresca, piccole nuotate e leccatine agli spruzzi della fontana il cane-sirenetto è così – in un attimo – finito al centro di un video che, postato da Yulieth Cordoba sui suoi profili social è subito diventato virale. Le visualizzazioni per la registrazione dell’exploit di questo cagnolino nuotatore, infatti, sono state – in poche ore – quasi 11 milioni e l’inattesa esibizione canina 25 mila like e oltre 270 mila.

- Annuncio Pubblicitario -

Risultato? Ovviamente il cagnolone amante dell’acqua è diventato il nuovo idolo della rete e i suoi numerosi fan già aspettano nuovi episodi delle sue (rinfrescanti) avventure. Stay tuned!

Leggi anche: Salvato dall’intuito del cane eroe

Cresciuta tra i San Bernardo mi sono convertita - da ormai un lustro abbondante - alla (piacevolissima) compagnia di Clicquot, una Beagle dal carattere frizzante come lo champagne del quale porta il nome. Faccio la giornalista da sempre, occupandomi di tutto un po', ma il mio habitat naturale è il fashion e ho un PhD in Semiotica della Moda.