Cesta per cani: come scegliere

cesta per cani
La cesta per cani rappresenta un elemento indispensabile per la vita di Fido: ecco perché! © Pixabay

Il riposo per un cane è importante così come lo è per noi umani. Perché negare al proprio Fido una cesta per cani confortevole? Scopri come garantire sogni d’oro al tuo peloso compagno di avventure!

- Annuncio Pubblicitario -

La cesta per cani è un accessorio che non può mancare nella casa di ogni amante dei nostri amici pelosetti. Trattandosi di un luogo indispensabile in cui il cane può riposarsi, ristorarsi, ma anche ripararsi e, perché no, essere trasportato da un capo all’altro della città, è importante potere scegliere la cesta per cani più adatta alle necessità di Fido: In questo articolo non solo vedremo assieme il motivo per cui tale oggetto diventa un complemento d’arredo della casa o del giardino e, assieme, anche un elemento indispensabile per la cura del nostro cane, ma anche a quali caratteristiche badare una volta che si decide di acquistarne una. Iniziamo!  

Cesta per cani: di cosa stiamo parlando?

Nella categoria “cesta per cani” rientrano una serie di elementi che sono solo all’apparenza uguali tra di loro: cuscini per cani, la poltrona per il cane, il letto, i divani, le sdraio e sì, pure il cestino per portare i cani in bici. Ciascuno di questi oggetti assurge a una funzione fondamentale: quella del totale relax su cui Fido può contare in ogni momento della sua giornata. In alcuni momenti della vita di un cane, infatti, il comfort risulta indispensabile per la sua salute psico fisica: non solo al momento del distacco da mamma e fratellini, quando, cioè, la cuccia per cuccioli diventa per i più piccoli un luogo sicuro in cui rifugiarsi e dormire, ma anche in momenti di dolore fisico (per esempio dopo un’operazione o raggiunta un’età molto anziana, o, ancora, di fronte alla necessità di ripararsi dal freddo o dal caldo, specie all’esterno). Ebbene, in questi casi la cesta per cani diventa una sorta di zona franca in cui il pelosetto può sentirsi al sicuro e lontano da occhi indiscreti che potrebbero infastidirlo.

Non solo. La cesta per cani si configura poi anche come un bellissimo complemento di arredo che può fare bella mostra di sé non solo in casa ma anche in giardino (almeno per chi ha la fortuna di possederne uno): in questi casi, a giocare un ruolo fondamentale nella scelta della migliore cuccia per cani ci sono anche qualità come il colore, la foggia, il materiale e la grandezza. Tuttavia, ci teniamo a sottolineare che qualunque esemplare di cesta per cani deciderete di acquistare, prima ancora che di soddisfare il vostro gusto personale è bene che tale accessorio sia funzionale ma soprattutto comodo per il dolce Fido: sarà infatti lui a usarla e, pertanto, sarà necessario anteporre le sue necessità alle restrizioni più tipicamente umane.

- Annuncio Pubblicitario -

La dimensione della cesta per cani conta

A questo proposito, una delle prime caratteristiche da tenere in considerazione nella scelta di una cuccia per cani è la sua grandezza: essa deve essere consona a contenere al suo interno un cane, sia esso sdraiato, seduto o in piedi. In ognuna di queste posizioni, il pelosetto dovrà godere del massimo comfort, usufruendo così di un accessorio perfettamente della sua misura.

In questo tipo di scelta, per fortuna, il mercato aiuta, in quanto vengono prodotte ceste per cani di tutte le dimensioni: cucce per cani piccoli, medi o grandi, divani per cani di taglia grande, cuccette per cani piccoli e lettini per cani di taglia grande. Come abbiamo accennato, poi, anche l’ubicazione della cuccia (interna alla casa o esterna a essa) dovrà far propendere il padrone per un oggetto più o meno resistente.

Ceste per cani da interno o esterno?

E ancora, a proposito di ubicazione della cesta per cani, anche il suo posizionamento dentro o fuori la casa rappresenta un elemento da tenere in considerazione della scelta dell’oggetto migliore. Anche in questo caso, infatti, si potranno scegliere materiali diversi a seconda se la cesta per cani dovrà sostenere o meno il peso delle intemperie e del cambiamento climatico.

- Annuncio Pubblicitario -

Ecco dunque che la scelta si allarga tra una cesta di plastica, in tessuto, morbida o imbottita. Ciascuna di esse, poi, può diventare parte integrante dell’arredamento della casa e, pertanto, può essere scelta in cromie tra le più disparate: in tinta unita e a colori pastello per una casa più classica, variopinta e di materiale riciclato per una casa più giovane.  

Leggi anche: Cuccia per cani: scegli bene!

Classe 1989, sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e in Storia e Critica dell'Arte all'Università degli Studi di Milano. Dopo avere frequentato la Scuola di Giornalismo Walter Tobagi di Milano, sono diventata giornalista professionista. Amo viaggiare e scrivere di Street Art e Graffiti, per questo ho aperto un blog (https://anotherscratchinthewall.com/), un'associazione culturale (Grafite HB) e tengo Street Art Tour a Milano.