Come fare per far smettere di abbaiare il cane?

Come fare per far smettere di abbaiare il cane
Come fare per far smettere di abbaiare il cane? Ecco alcuni consigli. ©Pixabay

Cane che abbaia non morde, ma dà fastidio e, spesso, incute timore e paura nelle persone. Ecco come fare per far smettere di abbaiare il cane.

- Annuncio Pubblicitario -

Come fare per far smettere di abbaiare il cane affinché a parte noi stessi anche chi ci sta intorno non ne risulti infastidito? L’abbaiare del cane, a maggior ragione se continuo e insistente, può suscitare, in chi lo ascolta, fastidio e un sentimento di paura. A maggior ragione se il cane ha l’abitudine di abbaiare di notte, farlo smettere è d’obbligo per evitare ritorsioni legali da parte dei condomini e vicini di casa che non hanno modo di poter riposare. Per evitare che il cane faccia del suo abbaiare un’abitudine è bene conoscere come saperlo calmare (o distrarre) quando inizia.

Perché il cane abbaia di notte?

L’abbaiare è uno strumento di comunicazione che il cane usa per esprimere il suo stato d’animo. Perché il cane abbaia? Un cane che abbaia, molto spesso e in continuazione, può essere stressato o annoiato, può presentare ansia da separazione o sentirsi solo e/o frustrato, presentare disturbi comportamentali quali cattiva socializzazione ed educazione sbagliata (il padrone premia il cane quando abbaia e quindi quest’ultimo si sente in diritto di farlo quanto vuole).

Perché è vecchio o malato, a causa del carattere dominante e molto protettivo della sua territorialità, è costantemente sulla difesa e fa la guardia. Perché ha paura o, semplicemente, perché la razza a cui appartiene tende ad abbaiare più spesso di altre o a causa del suo carattere esuberante, espresso attraverso il suo abbaiare continuo e felice.

Come fare per far smettere di abbaiare un cane?

L’obiettivo di far smettere di abbaiare il cane non è quello di farlo smettere totalmente (perché sarebbe una battaglia persa) ma di potergli insegnare a ridurre questa sua attitudine, evitando che risulti eccessiva e fastidiosa. Allora come fare per far smettere di abbaiare il cane? Per prima cosa bisogna fare in modo di rendere piene le sue giornate stimolandolo con un’attività fisica, quali fare dei giochi o esercizi. Così facendo si aiuterà il cane ad allentare lo stress e l’ansia e a sentirsi un po’ meno solo.

Usare il rinforzo positivo è importante per poterlo educare a comportarsi in un certo modo. Attraverso il premio o un complimento per ogni comportamento corretto il cane potrà apprendere cosa è bene fare in alcune situazioni.

- Annuncio Pubblicitario -

Se abbaia molto, magari quando vede alcune persone o, ancora se abbaia di notte disturbando la quiete dei vicini, gli si possono insegnare dei comandi come “buono” “basta” che lo aiutino a calmarsi. Il battere le mani mentre si enuncia il comando, ad esempio, può essere un diversivo utile per riuscire a far distrarre il cane quando abbaia molto.

Per educare un cane ad abbaiare il necessario, è bene evitare di rinforzare un comportamento errato e di sgridarlo. Ad esempio, se il cane abbaia per richiesta, evitare di accontentarlo subito, ma farlo calmare prima di dargli ciò che chiede. Mentre se abbaia, perché vicino al giardino ci sono dei passanti, è inutile urlargli contro di smetterla perché questo potrebbe comportare una certa confusione nell’animale. Meglio uscire e distrarlo magari accarezzandolo e tirandogli un giochino, per fargli capire che è tutto ok e può calmarsi.

Le attenzioni nei confronti del proprio cane che abbaia devono riservare tanto amore e pazienza. Accarezzare, sussurrandogli dolcemente che “tutto va bene”, dargli del cibo saporito e osservarlo per capire quale sia la causa che suscita tutto questo fervore.

Inoltre per fare in modo che il cane risponda positivamente ai comandi del proprio padrone è bene che tra i due vi sia una relazione gerarchizzata in cui il padrone risulti essere il capobranco. Solo così, infatti, sarà possibile riuscire a controllare, il più possibile, il suo comportamento, nonostante tutto il fatto che il cane abbaia è una naturale attitudine.

Far smettere di abbaiare il cane del vicino

Il cane che abbaia scodinzolando in segno di festa può essere piacevole e divertente, ma quando l’abbaiare si trasforma in un’abitudine, anche notturna, e se supera i livelli di sopportazione potrebbe essere un problema per i vicini o condomini che abitano accanto a voi. Come fare per far smettere di abbaiare il cane, se è quello del proprio vicino?

- Annuncio Pubblicitario -

L’utilizzo di ultrasuoni per cani o sistemi e collari antiabbaio sono assolutamente illegali. Un cane, infatti, ha tutto il diritto di abbaiare. L’importante è, come affermano anche le leggi in merito, che lo faccia in condizioni tali da non arrecare fastidio acustico ad altre persone.

La responsabilità che ciò non accada ricade sul proprietario del cane stesso che, se non provvede a limitare, almeno nelle ore notturne, l’abbaio del suo cane potrebbe essere querelato per disturbo della quiete pubblica (se dopo accurati accertamenti ne venga determinata la reale condizione di intollerabilità del rumore provocato dal cane).

Il rispetto delle libertà degli animali ad essere se stessi e le attenzioni che gli si possono rivolgere affinché questo sia limitato e controllato per il bene comune, grazie anche ad un addestramento per cani svolto da specialisti sono tutto ciò che serve per come fare per far smettere di abbaiare il cane.

Leggi anche: Cane che abbaia: cosa dice la legge in proposito

Essere una gattara per me è un onore. Non so ormai più quanti gatti ho cresciuto e quanti ancora ne crescerò! Al momento ho Mimì e GouGou che mi rallegrano le giornate tra fusa e miagolii! Non potrei immaginarmi una vita senza un gatto! Il mio motto è: "diffida da chi non ama i gatti"!