Dimentica le chiavi di casa, il cane le apre la porta (Video)

Cane apre la porta di casa alla padrona
Rimasta fuori casa e senza chiavi, Kaylyn ha chiesto aiuto al suo cane che l’ha salvata. ©Kaylyn Marie Facebook

La padrona dimentica le chiavi di casa e chiede aiuto al cane. Lui, dall’interno, non esita a “darle una zampa” risolvendo il problema.

- Annuncio Pubblicitario -

Succede a tutti di dimenticare le chiavi di casa ma praticamente nessuno è così fortunato da poter chiedere aiuto al cane di casa per risolvere il problema senza essere costretto a chiamare il fabbro. L’eccezione è Kaylyn Marie, una ragazza di Orlando, in Florida, protagonista – con il suo Labrador Sam – di un video incredibile e divertentissimo che è subito diventato campione di condivisioni e like. Ecco perché.

Senza chiavi fuori casa chiede aiuto al cane

Arrivata davanti alla porta di casa qualche giorno fa, Kaylyn si è accorta di aver dimenticato il mazzo di chiavi da qualche parte e di essere, quindi, impossibilitata ad entrare. All’iniziale rabbia, però, ha subito fatto seguito un’idea geniale. Kaylyn, infatti, ha richiamato l’attenzione del suo fedele quattro zampe Sam e – registrando l’intera scena con lo smartphone – gli ha dato precise istruzioni per aprire la porta a vetri della casa.

Il cane apre la porta di casa alla padrona

A questo punto il simpatico Labrador, guidato dalla voce e dai gesti della sua padrona, si è messo d’impegno e – dopo qualche tentativo – è riuscito nello scopo, rimuovendo il bastone di legno che bloccava la porta scorrevole e permettendo a Kaylyn di raggiungerlo all’interno. “Peccato” solo che, dopo aver realizzato la sua impresa eccezionale, Sam non avesse più la minima intenzione di mollare il bastoncino, trasformato da ferma porta a divertente intrattenimento.

- Annuncio Pubblicitario -

Leggi anche: L’istinto del vecchio cane salva una vita, la storia

Cresciuta tra i San Bernardo mi sono convertita - da ormai un lustro abbondante - alla (piacevolissima) compagnia di Clicquot, una Beagle dal carattere frizzante come lo champagne del quale porta il nome. Faccio la giornalista da sempre, occupandomi di tutto un po', ma il mio habitat naturale è il fashion e ho un PhD in Semiotica della Moda.