Gatto adottato da un ufficio postale, Ryzhy è la nuova social star

Adottato da un ufficio postale russo, il gatto Ryzhy è diventato un idolo del web. E segue le orme di alcuni illustri precursori felini.

In Russia è già una celebrità e anche sul web sono in molti ad apprezzarlo. Lui è Ryzhy, un gattone rosso che, rimasto senza padroni, ha deciso di chiedere ospitalità ad un ufficio postale della cittadina di Omsk e qui, tra francobolli, timbri e pacchi da spedire, ha trovato affetto e notorietà.

- Annuncio Pubblicitario -

Знакомьтесь: этот красавец по прозвищу Рыжий недавно стал частым гостем почтового отделения в Омске! Рыжий остался без хозяев, но не растерялся и нашел новых друзей среди наших сотрудников и клиентов. Рыжий – очень умный и ласковый котик, с удовольствием общается со взрослыми и детьми, но все же мечтает найти свой настоящий дом. Если вы хотите стать его новым хозяином – приходите в отделение Почты России по адресу город Омск, улица 3-я Ленинградская, дом 43/1! А вы встречали котиков в отделениях Почты России? Выкладывайте фото усатых-полосатых с хэштегом #почтокот в социальных сетях! #ПочтаРоссии #Омск #кот

Un post condiviso da Почта России (@ruspostofficial) in data:


Coccole e scatti social: la nuova routine di Ryzhy

Accolto con simpatia sia dai dipendenti che dagli avventori, infatti, Ryzhy ha già preso le sue abitudini quotidiane. Al mattino presto si presenta davanti alla porta dell’ufficio postale e attende paziente che qualcuno gli apra l’uscio poi si accomoda al calduccio e resta in attesa di una colazione a base di prelibatezze che – assicura chi l’ha visto in azione – immancabilmente arrivano nella sua ciotola.

Una vita da nababbo, insomma, ma che non potrà continuare per sempre. I dipendenti, infatti, si sono ingegnati per cercare al loro amico gatto una sistemazione più stabile e – tramite l’account Instagram e l’hashtag ad hoc – sono alla ricerca di un nuovo padrone.

- Annuncio Pubblicitario -

Gatti e poste, in Russia è già mania

Un post condiviso da Ovik (@ovik_arutyunyan) in data:


Ma mentre l’umano che lo adotterà per il momento non è ancora stato trovato, Ryzhy è diventato una celebrità 2.0 e – soprattutto – ha scoperto di non essere il primo gatto di strada a trovare conforto (e affetto) dietro le vetrine delle poste locali. Attraverso l’hashtag, infatti, si sono moltiplicati scatti e racconti di altri felini adottati, in Russia, dai dipendenti degli uffici postali. Tutti in qualche modo imparentati con il mitico Fibonacci, un (ex) gatto vagabondo che già da alcuni anni ha trovato casa nell’ufficio della cittadina di Krasnodar apparendo, spesso e volentieri in mille pose diverse, sugli account social degli impiegati e degli avventori.

Leggi anche: Rossini, il gatto di Rovigo idolo dei social

Cresciuta tra i San Bernardo mi sono convertita - da ormai un lustro abbondante - alla (piacevolissima) compagnia di Clicquot, una Beagle dal carattere frizzante come lo champagne del quale porta il nome. Faccio la giornalista da sempre, occupandomi di tutto un po', ma il mio habitat naturale è il fashion e ho un PhD in Semiotica della Moda.