Gelato per cani: ricette sicure fatte in casa e consigli

gelato per cani
Gelato per cani? Si può, basta scegliere quello giusto o prepararlo in casa con ricette semplicissime.

Gelato per cani che sia sicuro e non faccia male? Viziare i nostri amici pelosi si può! Ecco qualche ricetta sfiziosa e 100% naturale, per regalare un momento gustoso anche agli animali domestici.

- Annuncio Pubblicitario -

Il gelato per cani è un’idea sfiziosa da realizzare in casa per far felice il fido amico a quattro zampe. Grazie a pochi ingredienti naturali e un pizzico di fantasia si possono preparare dei gustosissimi dessert freddi che piaceranno anche al palato canino più sopraffino. Il tutto in completa sicurezza, basterà avere qualche piccola accortezza e scegliere ciò che è più digeribile per l’intestino del nostro cane.

Il gelato per cani fa male?

La prima domanda che sorge spontanea a ogni padrone è se il gelato faccia male al cane. In realtà, dipende dal prodotto scelto e dagli ingredienti in esso contenuti. Farlo in casa è la migliore opzione, anche perché sono da evitare tutti i tipi di gelati che sceglieremmo per noi. Al loro interno, infatti, ci sono delle sostanze che se per noi sono innocue, per il nostro cane possono rivelarsi nocive, come i conservanti, il cacao o il latte, nel caso l’animale sia intollerante al lattosio. Meglio, quindi, acquistare dei prodotti specifici per cani o darsi al fai da te!

- Annuncio Pubblicitario -

Ricetta dei ghiaccioli per il cane

Per creare dei ghiaccioli perfetti per il nostro amico a 4 zampe bastano pochi e semplici ingredienti sicuri, stampini per ghiaccioli, stecchette di legno e acqua. Scegliete una frutta leggera e che difficilmente possa dare reazione allergica, come la mela e la banana, mentre per una variante gustosa e nutriente unite l’arancia e la carota. Frullate il mix di verdura (meglio cotta in modo che sia più digeribile) e frutta e poi passatela nello stampino, aggiungendo acqua fino all’orlo. Infilate lo stecchetto di legno e lasciate solidificare il ghiacciolo in frigo. Per far sì che il cane gusti il suo dolcetto, tiratelo fuori qualche minuto prima di servirglielo, in modo che si sciolga un po’ e raggiunga la giusta consistenza per essere addentato.

Ricetta del gelato per cani fatto in casa

Anche quella per il gelato per cani è una ricetta semplicissima, fatta di pochi ingredienti. Procuratevi uno yogurt naturale senza zucchero e senza lattosio, in modo che se il vostro cane abbia un’intolleranza ai latticini, non abbia alcun malessere dopo aver mangiato il gelato fatto da voi. Frullate, poi, un frutto a scelta tra quelli più digeribili (anche le fragole possono andare bene, ma non esagerate con la quantità. Mescolate il tutto e lasciatelo congelare in freezer fino a che non abbia la consistenza di un sorbetto.

- Annuncio Pubblicitario -

Dove comprare il gelato per cani

In commercio esistono dei prodotti specifici per il cane, più ricchi di ingredienti rispetto ad un gelato fatto in casa, ma comunque sicuri per i nostri amici pelosi. Sono, infatti, facilmente digeribili, con pochissime calorie e senza glutine. Inoltre, hanno tutti un ridotto contenuto di grassi e si possono trovare online o nei negozi specializzati per animali.

Leggi anche: Perché il cioccolato fa male ai cani

Appassionata di animali fin da bambina, ha scoperto cos'è il vero amore quando ha adottato la sua dolcissima shit-zu.