I cani possono mangiare le patate?

I cani possono mangiare le patate
Scopriamo insieme se i cani possono mangiare le patate. ©Daniel Brunsteiner – Unsplash

Esistono alimenti commestibili per l’uomo, ma pericolosi per i nostri fedeli amici a quattro zampe. Oggi ci domandiamo se i cani possono mangiare le patate.  

- Annuncio Pubblicitario -

Il nostro Fido è un instancabile mangione, per questo motivo bisogna essere a conoscenza di quali sono gli alimenti che può o non può mangiare. Ad esempio, sapete se i cani possono mangiare le patate? Da semplice terreno a piatti gourmet, il cane potrebbe mangiare ininterrottamente tutto il giorno. A noi padroni, quindi, il compito di controllarlo e di nutrirlo secondo natura, soprattutto se siamo soliti preparare delle pappe home made. Dopo aver parlato degli effetti delle castagne sui cani, vediamo cosa succede se mangiano le patate.

Le patate fanno male ai cani? 

Per rispondere a questa domanda bisogna prima di tutto parlare delle patate. Questi gustosi ortaggi, infatti, appartengono alla famiglia delle Solanacee, tra le quali annoveriamo altre numerose piante tossiche per il cane, come ad esempio il tabacco. Le sostanze tossiche presenti nella patata sono degli alcaloidi. In particolare è la solanina che può avere degli effetti nocivi sul cane, a livello cardiaco, motorio, digestivo, nervoso o epatico. 

È possibile dare le patate ai cani?

Tuttavia, è possibile dare le patate ai cani, ma a diverse condizioni. Quando l’ortaggio è giunto a completa maturazione, è possibile darne un pezzetto a Fido, ma solo saltuariamente e avendo cura di sbucciarlo e bollirlo (e farlo raffreddare, naturalmente!) prima di offrirglielo. 

- Annuncio Pubblicitario -

Un pezzettino di patata, non condita e offerta a Fido saltuariamente, può essere una buona fonte di potassio, carboidrati e vitamine B e C.

Attenzione: le bucce delle patate, l’acqua di cottura in cui vengono bollite e delle eventuali parti verdi dell’ortaggio possono essere dannose per il cane. 

I cani possono mangiare le patate
I cani possono mangiare patate cotte e ben sbucciate una volta ogni tanto. ©Dan Cook – Unsplash

Cosa succede se un cane mangia le patate crude?

Come detto, un pezzetto di patata cotta e senza pelle data ogni tanto a Fido non provoca nessun danno. Se il cane ha però ingerito patate crude, o un quantitativo eccessivo di ortaggi potrebbe ritrovarsi intossicato. Al di là dei sintomi digestivi (vomito e diarrea) un cane intossicato dalle patate potrebbe tremare, soffrire di ipotermia, avere le pupille dilatate, difficoltà respiratorie, perdere l’equilibrio o, nei casi peggiori, svenire e ritrovarsi in stato comatoso.

- Annuncio Pubblicitario -

Cosa fare in caso d’intossicazione?

L’intossicazione da patate nel cane è una vera e propria urgenza veterinaria e come tale dev’essere trattata. Si consiglia quindi di chiamare il prima possibile il veterinario o, se la situazione è molto grave, rendersi direttamente al pronto soccorso veterinario più vicino. I problemi legati all’intossicazione sono più facilmente risolvibili quanto più l’intervento dello specialista è tempestivo.  

Leggi anche: I cani possono bere il latte?

Profondamente innamorata dei felini, trascorro il mio tempo a limitare i danni di due fratelli combinaguai dal manto tigrato che hanno sempre voglia di giocare: Enzo e Luisa. Se esiste una vita precedente, io probabilmente sono stata un gatto.