I gatti hanno paura dei temporali? 3 consigli per aiutarli

I gatti hanno paura dei temporali
Cosa fare se i gatti hanno paura dei temporali? Ecco consigli utili e buone abitudini da adottare. ©Pixabay

Mici e micetti possono spaventarsi in caso di piogge improvvise specialmente se queste sono accompagnate da tuoni e fulmini: ecco 3 consigli utili se i gatti hanno paura dei temporali.

- Annuncio Pubblicitario -

Dopo la calura estiva ormai l’autunno è alle porte e, con lui, anche il periodo più piovoso dell’anno. Piogge che possono spaventare i nostri amici felini: ecco 3 consigli utili per intervenire se i gatti hanno paura dei temporali.

I gatti reagiscono ai cambiamenti climatici: cosa fare?

L’evidenza empirica è ormai ampiamente supportata dalle ricerche scientifiche: i gatti – spiegano gli esperti – reagiscono ai cambiamenti climatici perché percepiscono in anticipo rispetto ai loro amici a due zampe la variazione della pressione e questo può renderli nervosi.

Ecco, quindi, il primo suggerimento da adottare se i gatti hanno paura dei temporali: quando vedete il micetto di casa improvvisamente nervoso (e il meteo indica possibili piogge improvvise) cercate di rasserenarlo tenendolo in casa al coperto e proponendogli qualche giochino o un po’ di coccole per distrarlo.

- Annuncio Pubblicitario -

Se i gatti hanno paura dei temporali meglio tenerli in casa

Anche se il felino domestico è abituato a spaziare tra l’interno e l’esterno dell’abitazione sarà meglio, quando c’è il rischio che arrivi un temporale, cercare di tenerlo in casa. In questo modo non rischierà di trovarsi all’improvviso sotto la tempesta e sarà rassicurato dal calore domestico e dagli spazi chiusi. Qui, se il vostro gatto desidera nascondersi sentendo la pioggia arrivare, meglio non impedirglielo e lasciarlo libero di seguire il suo temperamento più istintivo.

Fiori di Bach e buone abitudini

Esistono anche prodotti naturali che possono aiutare il micetto domestico a superare la sua avversione per i tuoni e i fulmini come, per esempio, i fiori di Bach che aiutano a calmarlo.

Allo stesso tempo, poi, per rassicurare un gatto spaventato dai temporali può essere utile mostrarsi – a propria volta – molto tranquilli, rassicurandolo con qualche attenzione e permettendogli, tramite il proprio esempio, di capire che non c’è alcun motivo per agitarsi.

- Annuncio Pubblicitario -

Leggi anche: Come proteggere il vostro gatto in autunno, 3 consigli utili

Cresciuta tra i San Bernardo mi sono convertita - da ormai un lustro abbondante - alla (piacevolissima) compagnia di Clicquot, una Beagle dal carattere frizzante come lo champagne del quale porta il nome. Faccio la giornalista da sempre, occupandomi di tutto un po', ma il mio habitat naturale è il fashion e ho un PhD in Semiotica della Moda.