La sorte di Frankie, il cane che fiutava i tumori tiroidei

morto cane che fiutava i tumori
Frankie è il cane che riconosceva la presenza di tumori tiroidei solo annusando l’urina del paziente. © Facebook/The Frankie Foundation

Frankie non è mai stato un cane come gli altri e la sua capacità di fiutare la presenza di tumore alla tiroide solo annusando l’urina è passata alla storia.

- Annuncio Pubblicitario -

Frankie, il cane con la capacità di riconoscere il tumore alla tiroide solo fiutando le urine del paziente malato è morto, ma la sua storia non verrà mai dimenticata. Una qualità rara che ha stupito tutti, dal suo padrone a chi ha potuto testarne la veridicità, tanto che la fondazione a suo nome continuerà le ricerche per mettere a punto un macchinario sul modello dell’olfatto di Frankie.

La vita di Frankie

Nessuno avrebbe mai immaginato che quel cagnolino nero, dai denti storti, abbandonato in un parcheggio in una cittadina degli Stati Uniti, potesse avere capacità tanto importanti, tali da ispirare i ricercatori medici a studiarne ogni dettaglio. Frankie, infatti, è stato trovato in strada da un uomo, oggi fondatore dell’associazione che porta il suo nome, che aveva già altri cani in famiglia e che una volta curato e rimesso in forze lo avrebbe affidato ad un canile per farlo adottare. La moglie, però, si è opposta, considerando Frankie un cane difficile da adottare perché semplice e un po’ bruttino, così decisero di non condannarlo ad una vita in canile e tenerlo.

L’olfatto di Frankie

Non molto dopo hanno scoperto che Frankie aveva una capacità incredibile: quella di fiutare nella pipì di un paziente la presenza di un tumore tiroideo. Così è stato addestrato a coricarsi in caso di cancro o, viceversa, allontanarsi. L’88% dei casi sono risultati esatti, il che ha spinto il padrone a cercare di studiare un macchinario che potesse basarsi sul modello dell’olfatto del cane, per diagnosticare il tumore in maniera molto più veloce rispetto ai metodi tradizionali. Ora che Frankie è morto la ricerca non si ferma e probabilmente farà un gran passo avanti grazie al suo incredibile contributo.

- Annuncio Pubblicitario -

Leggi anche: Cane ferito salvo grazie all’escursionista che lo porta in spalle

Appassionata di animali fin da bambina, ha scoperto cos'è il vero amore quando ha adottato la sua dolcissima shit-zu.