Belle le vacanze con i pet? Rispondi🐶

Pubblicità

Si avvicina ad una casa e poi scappa: le telecamere filmano tutto (Video)

Cane rapito da un uomo dog-angry

Cosa avranno filmato le telecamere?

© Twitter @young_bluh

Una vicenda incredibile quella di Andrew, finito nelle grinfie di un dipendente di una società, che scende da un camion e si avvicina alla sua casa.
 

Di Claudia Scarciolla

Pubblicato il 29/03/19, 07:36, aggiornato il 21/06/21, 16:53

Melissa Cortez vive a Riverside con il suo cane Andrew di due anni. Nel marzo del 2019, rientrando da lavoro ha constatato, per sua meraviglia, che il suo cane non era più dove lo aveva lasciato.

Immaginando subito che Andrew fosse scappato, anche se non era sua abitudine farlo, Melissa ha iniziato a cercare il suo cane contattando anche diversi rifugi fin quando non ha avuto l’idea di controllare la telecamera di sicurezza situata vicino all'abitazione.

Ed è qui la scoperta della verità, inimmaginabile…

Un dipendente malintenzionato

Dal video registrato dalla telecamera, Melissa ha trovato con le mani nel sacco un impiegato della una società specializzata in distribuzione di cavi.

L’uomo, infatti, uscito dal furgone, si è avvicinato al suo domicilio e qualche istante dopo è tornato verso il veicolo con Andrew tra le braccia. E poi è ripartito in fretta e furia!

Furiosa e innervosita dall’accaduto, Melissa ha deciso di condividere il video sui social chiedendo spiegazioni alla società incriminata. Così, dopo che la vicenda ha iniziato a prender piede, il giorno dopo Melissa ha potuto riabbracciare il suo cane.

Nel frattempo la società, dopo essersi scusata dell’accaduto, ha preso le giuste misure nei confronti dell’impiegato che non lavora più per loro. 

Quanto ad Andrew, invece, ha solo avuto tanta paura ma sta bene ed è felice di aver ritrovato la sua padrona.