News :
Wamiz Logo

Che razza di cane fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Salvata grazie ai social da un triste destino, la storia di Anaïs

Primo piano di un cane abbandonato
© Instagram @ la_spa_gennevilliers

Dopo aver subito quattro abbandoni di seguito, Anais era in attesa di trovare una famiglia per sempre, per lei il miracolo si è finalmente avverato. 

Di Claudia Scarciolla , 29 mar 2019

A quattordici anni, dopo che per la quarta volta era stata abbandonata, Anaïs si è ritrovata ospite del rifugio SPA di Gennevilliers, in Francia. Stanca di combattere e desiderosa di una famiglia che potesse prendersi cura di lei, ogni sera Anaïs aveva delle vere e proprie crisi di disperazione quando si ritrovava sola nel suo box. Insofferente nei confronti del mondo, non riusciva a sopportare più la presenza degli altri cani, del loro abbaiare sintomo di stress. Così, vedendola in quello stato, i volontari dell’associazione in cui era ospitata si sono dati una missione: trovarle il più presto possibile una famiglia che potesse amarla per sempre. 

Una mobilitazione sui social network

Determinata a portare a termine il suo obiettivo la SPA ha impiegato tutte le sue forze in una campagna sui social network per poter far adottare Anaïs, prima che potesse lasciarsi morire nel suo box. Così, grazie alle tante foto del cane e a post commoventi, si è creato intorno a questo appello una grande mobilitazione, in particolar modo su Instagram.

Post giornalieri che permettevano di seguire, passo dopo passo, le giornate di Anaïs presso il rifugio e che avevano come fine ultimo quello di incitare la gente a condividere queste pubblicazioni, per poter trovare la famiglia giusta, nonostante le diverse restrizioni richieste per la sua adozione. Una famiglia senza bambini o altri cani, che non mancasse a lungo da casa, lasciandola sola. Non facile da trovare!

Un vero miracolo

A tre anni dal suo ingresso nel rifugio, Anaïs ha finalmente trovato una famiglia che le ha giurato amore eterno. La coppia, colpita dalla storia della cagnolina, si è recata presso la SPA per incontrarla e qui...miracolo, le speranze e i desideri di tutti si sono avverati!

Ora Anaïs passerà gli ultimi anni della sua vita tra l’amore e la gioia della sua nuova casa. Lo meritava da tempo e lo speriamo con tutto il cuore visto il suo passato. Una storia a lieto fine che scalda il cuore. Grazie alla determinazione della SPA e a questa coppia!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by la_spa_gennevilliers (@la_spa_gennevilliers) on