News :
wamiz-v3_1

TEST: Che razza di cane fa per te?🐶🐶

PubblicitĂ 

Sommersa dai gatti, chiede aiuto: i volontari restano a bocca aperta

gatti-ovunque-sulle-scale
© Facebook @Toronto Cat Rescue

Erano ben 120 i gatti presenti nella casa. La mancata sterilizzazione, rende la situazione incontrollabile.
 

Di Coryse Farina, 3 apr 2019

È successo tutto qualche settimana fa, quando l’associazione canadese Toronto Cat Rescue, ha ricevuto una chiamata agitata, che ha lasciato tutti col fiato sospeso.
Dall’altra parte del telefono, c’è una donna allarmata, che racconta di non essere più in grado di gestire la situazione. I gatti presenti in casa sua, erano diventati troppi
La donna, amante dei felini, spiega di aver iniziato tutto portando con sé alcuni gatti in difficoltà, malati, o troppo magri, per cercare di aiutarli.
Purtroppo però, non ha pensato a sterilizzarli e, dopo qualche mese, si è ritrovata con ben 120 gatti nella sua abitazione

Un numero di felini allucinante

Scioccati dalla telefonata, gli operatori dell’associazione Toronto Cat Rescue, decidono di recarsi dalla donna, per fare il punto della situazione e capire la gravità dei fatti.
Di certo, non si sarebbero mai aspettati di ritrovarsi davanti ad una scena del genere. I gatti chiusi in quella casa, erano talmente tanti che non riuscivano nemmeno a contarli.
«La situazione è degenerata in modo così veloce che non sapevo più come uscirmene», racconta la donna.

I gatti, saltavano, correvano e si arrampicavano ovunque. Avevano tutti età diverse ma, dal punto di vista del manto, si somigliavano molto quindi, sicuramente erano nati tutti da incroci interni all’abitazione.
Nonostante il numero copioso, la donna si prendeva comunque cura di loro ed infatti, solo alcuni esemplari presentavano pulci o vermi, i restanti erano in piena forma.

Era necessario agire tempestivamente

Dato che era impossibile prendere in cura 120 gatti tutti insieme, il Toronto Cat Rescue ha chiesto aiuto agli altri rifugi della città che non hanno esitato un attimo a correre in soccorso. Ad oggi, il Toronto Cat Rescue, accoglie ben 50 esemplari, tutti gli altri sono stati smistati al Toronto Animal Services ed alla Toronto Humane Society che stanno provvedendo alle pratiche adottive dei mici.

Un felice epilogo dunque per la colonia di felini e neanche per la padrona. Il centro, infatti, ha deciso di non sporgere denuncia contro la donna, sia per la grande collaborazione dimostrata, che per la cura dedicata a tutti gli animali.
La signora, ha ormai imparato che la sterilizzazione è una pratica benefica e necessaria per tutti gli animali domestici.