News :
wamiz-v3_1

TEST: Che razza di cane fa per te?🐶🐶

Pubblicità

La vicina non può avere cani, così trovano una dolce soluzione (Video)

cane appoggiato alla finestra
© Facebook @ BoredPanda

Un donna che amava i cani alla follia, non poteva prenderne uno perché il suo proprietario di casa lo vietava. Così i vicini hanno pensato ad una soluzione dolcissima.

Di Nina Segatori, 4 apr 2019

Laryssa Giles è una donna che ama alla follia i cani, ma purtroppo nell'appartamento dove abitava le era vietato prenderne uno, perché il proprietario non voleva. Il destino ha voluto, però, che i suoi vicini di casa adottassero un dolcissimo cagnolone, che è diventato ben presto il migliore amico di Laryssa.

Fino a quando la recinzione che li divideva non è diventata più alta. A quel punto i vicini hanno pensato ad una soluzione teneressima: creare una piccola finestrella che permettesse alla donna e all'animale di scambiarsi le coccole.

Niente cani!

Purtroppo Laryssa, nonostante abbia sempre sognato di avere un cane, non poteva prenderne uno perché il proprietario della casa in cui abitava non lo permetteva. Così la donna era costretta ad accontentarsi solo della sua gattona, nonostante il desiderio di avere un cane non l'abbandonava mai.

Un bel giorno il suo sogno si è realizzato, quando i vicini di casa ne hanno adottato uno, Jake, un adorabile incrocio tra il cane dei Pirenei e il Bernese. Da quel momento i due sono diventati inseparabili, l'unica cosa che li divideva era la staccionata che separava le due abitazioni, ma non abbastanza alta da impedire a Laryssa di coccolare Jake. «Il recinto era piuttosto decrepito quando mi sono trasferita in quella casa, quindi quando Jake era un cucciolo, raggiungevo il recinto e lui si metteva in piedi, ma potevo raggiungere solo il suo naso. Quando è diventato più alto, ho potuto accarezzare la sua testa» - ha raccontato la donna a The Dodo.

La dolce sorpresa

Il problema è nato quando i vicini hanno dovuto rifare il recinto, perché quello nuovo era più alto e i due amici speciali non riuscivano più a raggiungersi. I proprietari di Jake, però, che avevano assistito alle coccole giornaliere tra i due, hanno pensato di costruire una finestrella e l'idea ha funzionato. Ogni volta che Jake sentiva Laryssa uscire, correva alla finestra per farsi coccolare.

Un'abitudine quotidiana per entrambi, ma che è rimasta anche quando la donna ha cambiato casa e si è trasferita. Il cagnolone, infatti, ha subito conquistato anche i nuovi vicini, che ora usano la finestra per dare a Jake la sua razione quotidiana di coccole extra. «Anche i nuovi inquilini lo amano molto. Hanno spalato un sentiero nella neve per arrivare più facilmente alla finestra. È molto amato!» - ha raccontato. Ora i due si vedono di meno, ma ogni tanto Laryssa torna alla sua vecchia casa per incontrare Jake e la loro amicizia è rimasta intatta nonostante la distanza.

 
I'm not allowed a dog, so my neighbors built a window in my fence so I can pet theirs

I'm not allowed a dog, so my neighbors built a window in my fence so I can pet theirs

Posted by Bored Panda Animals on Wednesday, October 24, 2018