News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Salvano un cane, ma la realtà non è quella che sembra (Video)

Cane triste ricoperto di fango © Youtube @SlideShow ForFun

In un cantiere, gli operai hanno trovato un cane. Tuttavia, mentre lo stavano salvando, si sono resi conto di aver fatto un errore e che non tutto era come sembrava.

Di Nina Segatori, 16 apr 2019

I cantieri sono spesso posti spaventosi per i nostri amici animali perché ci sono tanto rumore e pericoli in ogni dove. Eppure in un cantiere di Londra è accaduto un fatto incredibile: un lavoratore ha notato qualcosa di strano in tutto il trambusto tipico della zona lavori. L'uomo ha chiamato i suoi colleghi per dare un'occhiata più da vicino, scoprendo un piccolo cucciolo bloccato in una pozza di fango. Visibilmente esausto, l'animale aveva perso la voglia di vivere e si era lasciato andare.

La scoperta

Senza pensarci due volte i lavoratori hanno subito iniziato a tirare fuori il cucciolo dalla buca. Mentre aiutavano l'animale a tornare in libertà, però, si sono resi conto che le sue condizioni erano persino peggiori di quanto pensavano.

Il cucciolo non solo era pieno di fango, ma nel suo pelo c'erano attaccati anche pezzi di plastica. Così gli uomini hanno capito che avevano bisogno di aiuto e hanno contattato i volontari di un rifugio esperti di casi disperati.

La sorpresa

I volontari si sono subito presi cura del piccolo amico a quattro zampe. Per prima cosa, lo hanno lavato, liberato dal fango e poi hanno cominciato a scogliere i nodi e pulire il pelo dalla plastica. Quando, però, tutta la sporcizia è stata tolta hanno fatto una scoperta incredibile: non si trattava di un cane, ma di una volpe.

Stupiti, ma non preoccupati, hanno continuato a ripulirla, per accertarsi che fosse in buona salute. Così era e dopo un buon pasto l'animale è stato rimesso in libertà.