News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Impiegato avvicina il cane alla vasca: la scena viene filmata (Video)

impiegato mette cane in una vasca © YouTube @安青

Impiegato in un negozio di animali, viene filmato dalle telecamere mentre si avvicina ad una vasca con un cane tra le braccia. Il gesto, lascia tutti sconcertati.

Di Coryse Farina, 16 apr 2019

Accade nella città di Quanzhou nella provincia di Fujian, in Cina. L’uomo, impiegato in un negozio di animali, visto il troppo caldo, sotto richiesta della proprietaria decide di prendere uno dei cuccioli e portarlo in una vasca, prevista appositamente per rinfrescare gli animali e fargli fare esercizio fisico. Quello che però nessuno si aspettava, accade proprio sotto gli occhi tutti.

Il cane sta per annegare

La terribile scena avviene proprio davanti agli occhi dei clienti del negozio. Anche le telecamere del luogo riprendono la scena, senza poter agire. Dal video di sorveglianza, si vede bene l’uomo trasportare il piccolo Bulldog francese verso la vasca, poi lasciarlo andare tra le acque. Anche la proprietaria del cucciolo assiste alla scena e incuriosita decide di fare un video.

Purtroppo, però, non sempre la realtà è ciò che sembra e il cucciolo, che inizialmente doveva solo darsi una rinfrescata e fare esercizio fisico, inizia a dimenarsi in tutti i sensi per uscire dall’acqua. 
L’animale non sa nuotare e, preso dal panico, inizia anche a bere acqua. Nel giro di pochi attimi, il cucciolo esaurisce le energie e si lascia andare. Sono bastati 30 secondi ed è morto soffocato.

Solo dopo aver visto il cane abbandonarsi al fondo della vasca, l’impiegato decide di agire e corre verso l’acqua per tirare fuori il cane. Purtroppo, però, nonostante lo abbiano portato velocemente da un veterinario, l’animale è rimasto troppo tempo in acqua quindi non ce l’ha fatta.

L’indifferenza della proprietaria

La proprietaria del cucciolo, nonostante fosse a pochi passi dal cane, ha preferito rimanere impassibile a registrare il video, piuttosto che correre in suo aiuto. Nel video registrato dalla donna, si puo’ anche udire la sua voce che divertita dice «Guardalo, non sa nuotare!».
Se inizialmente la donna è divertita dalla scena, pochi attimi dopo capisce che ormai il cane è morto e viene presa dal panico. Ma non c’è più nulla da fare.

La donna ha dunque richiesto un risarcimento al negozio di animali che, oltre ad aver pagato il funerale e la cremazione del piccolo, ha dovuto pagare anche quasi 2mila euro di danni.
La signora ha successivamente pubblicato quell’atroce video online, cercando di infangare il negozio che, in tutta risposta, le ha fatto causa.

Insomma, sembra proprio che la morte del cagnolino, sia passata in secondo piano per questa proprietaria. Un caso di estrema indifferenza e crudeltà.

Attenzione il video qui di seguito potrebbe urtare gli animi più sensibili.