News :
wamiz-v3_1

TEST: Che razza di cane fa per te?🐶🐶

Pubblicità

Così trascurato da non capirne la razza: la trasformazione (Video)

cane-pelo-marrone
© You Tube @チロのアトリエ

Si chiama Kyo, il cane trovato dai soccorritori ricoperto da un folto mantello. L’animale era messo così male, che è stato necessario tosarlo immediatamente. Il risultato è nettamente diverso.

Di Coryse Farina, 17 apr 2019

È stato proprio il padrone di Kyo a chiamare i soccorsi. L’uomo, dopo essersi reso conto che il cane era in uno stato spaventoso, ha deciso di chiamare il rifugio di animali più vicino e chiedere aiuto.

Già dalla telefonata, i soccorritori hanno subito capito che le cose erano molto serie e che si trattava di una vera e propria urgenza. Senza esitare un attimo, si sono recati dall’uomo ed il primo incontro con il cane è stato a dir poco scioccante.

Kyo, il cagnolino con i rasta

Quando i soccorritori del rifugio sono arrivati dall’uomo, si sono ritrovati davanti ad una scena sconcertante. Il piccolo Kyo era ricoperto da così tanti peli e rasta, che non si riusciva ad identificare nemmeno di che razza fosse.

Il problema, però, non era solo estetico. Tutti quei peli intrecciati tra loro fino a formare lunghi rasta, provocavano molto dolore all’animale. Tuttavia, capendo velocemente che i soccorritori non volevano fargli del male, nonostante le condizioni pietose e dolorose, Kyo li ha lasciati fare. Una palla di pelo davvero coraggiosa ed affettuosa

La tosatura dell’animale

Una volta portato al rifugio, i volontari si sono presi cura di Kyo ed hanno iniziato a tosargli il folto pelo. Il tutto, è stato fatto con estrema delicatezza per evitare che il peloso potesse essere ferito o che soffrisse ancora.

Non è stato affatto semplice e, ad ogni strato di pelo tosato, una nuova peluria sporca fuoriusciva. Alcuni veterinari, hanno dovuto addirittura utilizzare delle tronchesine da giardino per rimuovere i pezzi incrostati. Per tale ragione, dopo la tosatura, è stato necessario lavare l’animale più e più volte.

Una nuova vita per Kyo e la rivelazione

Dopo ore di tosatura e lavaggi vari, Kyo finalmente è tornato ad essere libero dai suoi peli. Finalmente riusciva a camminare in libertà, senza alcun intralcio. Un vero e proprio sollievo sia per il cane che per il padrone.

Le sorprese però non si fermano qui: dopo aver tosato l’animale, i volontari sono riusciti a risalire anche alla razza del cane. Con grande stupore scoprono che si tratta di un incrocio con un Barboncino! Nessuno lo avrebbe mai immaginato. Ecco l’incredibile trasformazione di Kyo in video.