Pubblicità

gatto che balla durante la Giornata Internazionale della Danza

Divertenti e curiose foto di gatti danzanti per l'International Dance Day!

© Vikafoto33 / Shutterstock

Giornata Internazionale della Danza 2023: 12 foto di gatti ballerini!

Di Anna Paola Bellini Redattrice | Traduttrice

Pubblicato il

Giornata Internazionale della Danza, ecco una carrellata di foto di gatti ballerini: eleganti e aristocratici, ma anche goffi e buffi. Godiamoceli tutti!

 

In occasione della Giornata Internazionale della Danza, abbiamo raccolto per voi delle foto che ritraggono i nostri amici felini in improbabili pose ballerine.

In effetti, i gatti sono creature enigmatiche che amano catturare la nostra attenzione. Quanti di loro adorano farsi notare da noi umani, mentre preparano la loro prossima bravata. Il loro portamento è regale e altezzoso sempre, anche se in alcuni momenti possono risultare davvero goffi.

Come nasce la Giornata Internazionale della Danza?

Questa celebrazione è stata istituita nel 1982 dal Comitato di danza internazionale. La data (il 29 aprile) è stata scelta per onorare la nascita di Jean-Georges Noverre (1727-1810), considerato il creatore del balletto moderno. Ecco una parte del messaggio ufficiale dell’Unesco del 2011, che ufficializza la celebrazione:

«In questa giornata speciale dedicata alla danza, facciamo la differenza esibendoci o insegnando a chiunque, anche al freddo o sotto la pioggia, su un terreno sconnesso o con il vento che ci ruba la musica! La bellezza di questi movimenti e la gioia dipinta sui nostri visi rallegreranno i cuori dei passanti radunati intorno a noi in curiosa spontaneità».

International Dance Day: 12 foto di gatti ballerini

In occasione dell'International Dance Day 2023 sono tante le manifestazioni e gli eventi in onore di questa disciplina artistica.

Noi di Wamiz abbiamo deciso di celebrare questo giorno a modo nostro, o meglio in modo…felino! Quante volte, infatti, abbiamo visto i nostri Mici svolazzare per casa inseguendo l’aria e dandoci così la possibilità di assistere a uno spettacolo di danza unico?

E perché, allora, non farsi trascinare da un frenetico e divertente ritmo felino? Siete pronti? E allora…cinque, sei, sette e otto!

Altri articoli

Cosa ne pensi di questa notizia?

Grazie per il tuo feedback!

Grazie per il tuo feedback!

Lascia un commento
Collegati per commentare
Vuoi condividere questo articolo?