News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Gatti abbandonati in autostrada: tragedia sfiorata a Parma

gattini in una cesta © Facebook @Questura di Parma

Cinque gattini sono stati abbandonati sull'A15, rischiando la vita con il pericolo di venire travolti dalle auto. Per uno in particolare è stato necessario l'intervento dei pompieri.

Di Nina Segatori, 30 apr 2019

Grazie all'intervento della Polizia Stradale di Parma, cinque gattini abbandonati sulle trafficate corsie dell'autostrada A15, sono stati messi in salvo. Uno di loro si era nascosto in una tubatura e per liberarlo è stata necessaria anche la collaborazione dei Vigili del Fuoco.

La segnalazione

Con un post sul profilo ufficiale di Facebook, la Questura di Parma ha raccontato la storia di cinque piccoli gatti, che sono stati abbandonati in uno dei posti più pericolosi in assoluto: l'autostrada e in particolare quella dell'A15, sempre molto trafficata.

Ad avvisare gli agenti è stato un automobilista, che ha chiamato in centrale segnalando la presenza di alcuni gatti che transitavano sulle carreggiate. Sono così stati allertati gli agenti della Polizia Stradale della sottosezione di Berceto, che sono corsi sul posto.

Il gattino disperso

Il salvataggio dei gatti, però, non è stato semplice. Prima di tutto perché la strada era molto trafficata e il rischio che venissero investiti aumentava ogni minuto di più, e poi perché uno di loro si era infilato in una tubatura. Dopo aver messo in salvo i primi quattro, i poliziotti hanno chiesto l'aiuto anche dei pompieri di Parma, per tirare fuori il quinto micio dall'angusto nascondiglio.

Una volta al sicuro, i cuccioli sono stati affidati all’ E.n.p.a., Ente Nazionale Protezione Animali e, nello specifico, al presidente Lella Gialdi, che li ha accolti amorevolmente e si è già attivata per trovare loro delle famiglie che possano amarli. La Questura di Parma ha colto l'occasione per ricordare attraverso il suo profilo social, che abbandonare gli animali è reato, quindi è sempre bene pensarci mille volte prima di commettere un gesto simile.

Leggi anche