News :
wamiz-v3_1

TEST: Che razza di cane fa per te?🐶🐶

Pubblicità

Il primo museo internazionale dedicato al gatto nero apre in Italia

gattini-neri
© Pixabay

Aprirà presto il Museo del Gatto Nero. Un evento che celebra il felino dal pelo scuro, in barba alle stupide superstizioni a cui è ancora troppo accomunato.

Di Nina Segatori, 10 mag 2019

Dalla patria della scaramanzia arriva una novità bellissima: in occasione della Giornata mondiale del gatto nero che si tiene ogni anno il 17 novembre, aprirà il primo Museo dedicato al felino più famigerato di tutte le epoche.

Il Museo del Gatto Nero

L'idea è nata grazie all'impegno dell'Associazione Di­ritti Animali e Ambiente (Aidaa) che da sempre si batte affinché crolli finalmente la sciocca credenza che il gatto nero porti sfortuna, ancora troppo radicata nonostante i tempi moderni. Così, in occasione del Gatto Nero Day (17 novembre 2019), aprirà a Napoli un museo completamente dedicato a questo misterioso e adorabile felino.

A parlarne è il Presidente dell'Aidaa, Lorenzo Croce al Corriere del Mezzogiorno: «ci saranno quadri, sculture, poesie, foto, materiale storico legato al gatto nero dai tempi in cui finiva arrostito sul rogo assieme alle presunte streghe fino ai giorni nostri. Daremo una sede stabile a tutto il materiale che abbiamo raccolto nei primi 15 anni di attività. Speriamo possa prendere corpo una visione diversa di questo meraviglioso felino troppo spesso arbitrariamente accostato a riti scaramantici. E il giorno dell’apertura – ha continuato – provvederemo a invitare eventuali jettatori di professione ai quali dimostreremo come i nostri amici dal mantello scuro non solo non portino sfortuna, ma siano addirittura portatori di amore e buona sorte per gli umani»

Gatto nero e superstizione

Se da una parte il gatto nero era simbolo di eleganza, maestosità e in alcune epoche veniva anche venerato, dall'altra la storia dimostra che per colpa dell'ignoranza sia sempre stato considerato portatore di sventure. La sua associazione, poi, alle streghe e alle forze del male non ha migliorato la situazione e per secoli, fino ai giorni nostri, è sempre stato trattato come un animale da evitare.

Così, il fatto che il Museo del Gatto Nero apra proprio a Napoli, la cui cultura popolare è ricca di gesti scaramantici, farà sì che anche i più convinti sostenitori della superstizione, debbano ricredersi. Anzi, appurato che sia certo che il gatto nero non porti sfortuna, a questo punto c'è da credere, al contrario, che porti fortuna!