News :
Wamiz Logo

Che razza di cane fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

La difficile ripresa di Buttons, dopo un passato di maltrattamenti (Video)

shiba-inu © Facebook @ Buttons the Service Shiba

La storia toccante di Buttons, uno Shiba Inu impaurito, dà una grande lezione a chi adotta cani con un passato difficile. Purtroppo, i maltrattamenti, lasciano segni evidenti nel cuore degli animali.

Di Coryse Farina, 13 mag 2019

Tutto ha inizio nell’ottobre 2011, quando Regina riceve una chiamata dal rifugio di animali della città di New York. I volontari del centro, la informano che 22 Shiba Inu erano stati salvati da maltrattamento e che è possibile fare richiesta di adozione. In seguito a questa telefonata, Regina incontra per la prima volta il piccolo Buttons.

Un inizio difficile

I cani, come qualsiasi essere vivente, possono subire strascichi importanti se da cuccioli, hanno vissuto episodi di violenza o maltrattamento. Questi traumi portano a disturbi del comportamento come aggressività, pianti, disorientamento, paura, fuga e attacchi di panico. Per tale ragione, è sempre molto delicato adottare un animale che ha subito maltrattamenti o è stato in un canile.

 

Wishing you all a safe and happy Independence Day! There's so much political upheaval right now, it's nice for all of...

Posted by Buttons the Service Shiba on Tuesday, July 4, 2017


Buttons ne è un esempio. Il cane infatti, dopo essere stato maltrattato per tanto tempo, ha vissuto momenti molto difficili i primi tempi con Regina. La donna racconta che era «Pietrificato all’idea di uscire fuori casa. Tremava tutto e si nascondeva di continuo sotto il tavolo della cucina». Un comportamente del tutto normale, soprattutto se l’animale si ritrova da un giorno all’altro in una nuova casa, con persone che non conosce
La prima settimana è stata davvero difficile, al punto che la donna, è stata costretta a chiamare il rifugio per capire come agire in queste situazioni. I volontari fortunatamente, l’hanno convinta ad aspettare ancora prima di riportarlo indietro, e si è rivelata una scelta davvero saggia.

La svolta

Regina infatti, da quel giorno ha iniziato ad agire in modo diverso: essendo ipovedente, fino a quel giorno aveva riposto molte aspettative in Buttons affinché la aiutasse nella sua quotidianità, dopo la chiamata però, ha capito che era lui ad aver bisogno di lei per stare bene.

 

“On a scale of 1 to floof, how good looking am I?”

Posted by Buttons the Service Shiba on Tuesday, May 7, 2019


Così, con molta pazienza ed integrando l’animale gradualmente nella sua nuova vita, sono diventati inseparabili. Un giorno addirittura, il piccolo Buttons è salito sul suo letto, riempiendole il cuore di gioia!
Un felice epilogo, che ci insegna ad avere pazienza! Non lasciatevi scoraggiare se i vostri animali sono impauriti i primi tempi, con tanto amore, impareranno ad avere fiducia in voi.

 
Buttons Helping Me Down Stairs

Been a long time since we've done a video of Buttons actually working. These are the steps outside of our house. I'm used to them now, but when we first moved in, they were very dangerous for me. We also go over the equipment we use and how it works. The leash is from Leashboss. One of the key factors in Buttons being a great guide dog is his patience. It's on full display in this video. And if you're wondering why my hands are purple, no it's not a filter. It's my poor circulation due to my disorder. My hands are always freezing and sometimes hurt like hell, but don't worry, they won't fall off or anything. :) (and ugh, I meant to say "bridge strap" and not "mobility strap" in the video, although maybe the latter is also correct.)

Posted by Buttons the Service Shiba on Wednesday, May 3, 2017