News :
Wamiz Logo

TEST: Che razza di gatto fa per te?😻😻

Pubblicità

Poliziotto trova cane abbandonato e capisce subito cosa deve fare

poliziotti-in-auto-con-pastore
© Facebook @Lubuska Policja

Ecco come la vita di due poliziotti, viene travolta da un incontro inaspettato. Proprio quando sono di pattuglia, sul ciglio della strada, vedono un animale che gli cambierà la vita per sempre.

Di Coryse Farina , 16 mag 2019

Accade tutto il 4 maggio, quando due giovani poliziotti della città di Poviat a Sulęcin, nel voivodato di Lubusz, pattugliano la zona del comune di Torzym, in Polonia
I due uomini di certo non si aspettavano che quello che doveva essere un semplice giro per sorvegliare e mantenere l’ordine nei dintorni, gli avrebbe travolto completamente la vita

La vicenda 

Erano circa le 17:00 quando, verso la fine del turno di lavoro, due agenti notano vagare sul ciglio della strada un pastore tedesco. L’animale era abbandonato e, quando i due hanno deciso di parcheggiare per accorrere in suo aiuto, hanno capito che era anche molto spaventato.

Dopo diversi minuti e tanti tentativi di approccio, i due hanno conquistato la fiducia dell’animale che, in tutta risposta, dopo aver capito le buone intenzioni degli uomini, è balzato nell’auto della polizia senza farselo ripetere due volte.

Un testimone, così come gli abitanti della cittadina, vedendo i due agenti portare via il cane, hanno raccontato di aver visto il pastore vagare da circa una settimana senza meta nei dintorni. Proprio questa informazione, conferma i sospetti di un abbandono.

Un felice epilogo

Di casi di ritrovamento di animali abbandonati con ancora il microchip, purtroppo ne esistono a bizzeffe. Purtroppo però, nel caso di questo pastore, nemmeno il veterinario è riuscito a risalire ai vecchi proprietari. 
L’agente Mł.asp. Filipek allora, non ha esitato un attimo e, al posto di portare il cane al rifugio per dargli una sistemazione prima di essere adottato da qualcun'altro, ha deciso di portarselo a casa.

Mł.asp. Filipek ha quindi adottato il bel cagnolone, dandogli innanzitutto il nome Atos, ma anche una nuova famiglia, ed una nuova casa, piena d’amore e di affetto.