News :
wamiz-v3_1

Pubblicità

Gatto assiste un marinaio sordo grazie al suo udito (Video)

gatto rosso su una barca
© Facebook @ Paul Thompson

La storia che vi raccontiamo oggi è davvero singolare. Si tratta di un uomo affetto da una patologia all’apparato uditivo che è partito in barca insieme al suo gatto.

Di Anna Paola Bellini Pubblicato il 18 mag 2019

Paul Thomson è un marinaio che naviga in compagnia. Il suo fedele compagno di viaggio è un gatto tutto speciale, che si chiama Skatty, è un Manie Coon ed è affetto da un’anomalia genetica per cui ha un numero di dita maggiore rispetto agli altri gatti, ma questo non gli impedisce di navigare insieme al suo padrone. 

Un gatto speciale

Ma non sono sole le sue zampe a rendere Skatty un gatto più speciale degli altri. Sono anche le sue orecchie, o meglio come le utilizza per aiutare il suo compagno di viaggio. Paul, infatti, è un uomo affetto da sordità, ma non ha esitato un attimo a salpare a bordo della sua barca La Chica (un’imbarcazione a vela di 10 metri) per navigare nelle acque dell’Oceano Pacifico. 

La condizione di sordità dell’uomo è un vero e proprio pericolo durante la navigazione, ma Skatty ha imparato ad avvertire Paul quando sente che c’è un’altra barca nei paraggi. Il Micio, inoltre, ha imparato a leggere il linguaggio del corpo del compagno umano per reagire e fare ciò che è necessario sulla barca. I due sono diventati grandi compagni e si aiutano l'un l'altro.

Per la tradizione marinara un gatto polidattile porta fortuna alla nave e ai marinai che viaggiano inseme a lui. A quanto pare, il gatto Skatty rende questa leggenda realtà.