News :
wamiz-v3_1

È morto Grumpy Cat 😭😭😭

Giornata della famiglia: il bello di avere un componente a 4 zampe

famiglia con un cane
© Shutterstock

Il 15 maggio si celebra la giornata della famiglia, che spesso comprende anche un animale domestico. Ecco perché avere un amico a 4 zampe migliora la vita.

Di Nina Segatori Pubblicato il 15 mag 2019

La giornata della famiglia celebra anche i componenti a 4 zampe. Sempre più nuclei familiari, (secondo le statistiche sono quasi 14 milioni) infatti, hanno un cane o un gatto e da questa unione che avvicina gli umani agli animali, se ne traggono solo benefici. Ecco perché cani e gatti rendono genitori e figli tanto felici.

Cani e gatti mettono il buon umore

Dove c'è un animale domestico c'è armonia. Non che senza non si viva felicemente, ma condividere la giornata con un pelosetto rende tutti più allegri, grandi e piccini. Anche quando mamma ha una giornata particolamente stancante o papà torna da lavoro stanco, non c'è stress che tenga quando le mani sfiorano il pelo morbido del cucciolo di casa. Provare per credere.

Fanno bene ai piccini

Cani e gatti sono ottimi compagni di gioco per i bambini, che grazie agli animali imparano a socializzare, si sentono meno soli e acquistano la consapevolezza che l'approccio con il mondo animale debba essere rispettoso. La cosa più importante, poi, è il senso di responsabilità che acquiscono, prendendosi cura di loro. Insomma, giocano e si educano in un colpo solo! Ecco una lista di razze di cani adatte a famiglie con bambini.

Rendono tutti più attivi

Impossibile restare pigri se tra i componenti della famiglia c'è un animale, soprattutto un cane. Tra la voglia di giocare e la necessità di uscire, l'esercizio fisico è obbligatorio, anche se si trattasse di una semplice passeggiata. Dopo tanta attività, poi, è tempo poi di coccole, da farsi a vicenda tutti insieme sul divano di casa!