News :
Wamiz Logo

TEST: Che razza di gatto fa per te?😻😻

Pubblicità

Cane smarrito torna a casa con un messaggio appeso al collo

cane-con-biglietto-al-collo
© Facebook @Mousé Diver-Dudfield

Quando si accorgono che Louie, il pastore tedesco di famiglia, non è ancora tornato a casa, i proprietari iniziano a temere il peggio. Non sapevano che, di lì a poco, sarebbe diventato un grande eroe.

Di Coryse Farina , 20 mag 2019

Si chiama Louie, il pastore tedesco della famiglia Diver, protagonista di questa storia commovente. L’animale aveva sempre adorato passare il tempo all’aperto, spesso facendo lunghe passeggiate tra i boschi, ma ormai Louie era anziano e, la maggior parte del suo tempo, lo passava in casa.

Avendo ben 12 anni, il peloso a quattro zampe non era più in grado di allontanarsi di molto, quindi, rimaneva sempre nei dintorni. Sarà proprio la sua assenza prolungata ad allarmare i padroni.

Una scomparsa preoccupante

Vista l’età avanzata dell’animale e le sue condizioni fisiche, era impossibile che fosse andato lontano. «Avevamo paura che si fosse dimenticato la strada per tornare a casa», spiega Marolyn Diver, la padrona di Louie, eppure, le sembrava strano che l’animale si fosse allontanato così tanto.
Quello che la donna non sapeva, era che di lì a poco, Louie sarebbe diventato un vero e proprio eroe a quattro zampe.

Il ritorno a casa

Dopo diverse ore e tentativi di ritrovamento, Louie torna a casa come se niente fosse. La famiglia impazzisce di gioia e corre ad abbracciarlo. Proprio mentre riempiono il peloso di coccole, notano però un cartoncino legato al collo del cane. «Quando è arrivato a casa, sembrava stremato. Avevamo quindi paura che gli fosse capitato qualcosa di grave, poi abbiamo visto il bigliettino e ci si è sciolto il cuore», racconta la famiglia.
Sul bigliettino, scritto a matita, c’era il messaggio seguente: Louie è l’eroe del giorno. Mi ha condotto fino alla mia cagnolina Maddy che era in difficoltà. Grazie, Rob.


Il biglietto era stato scritto da Rob, un contadino che viveva qualche casa più in là con la sua cagnolina Maddy. L’uomo, ha raccontato che, dopo aver fatto un giro in città, non riusciva più a trovare Maddy. Fu così che Louie andò in suo soccorso, facendogli capire che doveva seguirlo, poiché sapeva dove si trovasse Maddy. 
L’animale di tutto punto, lo conduce fino a Maddy che era incastrata sotto delle assi di legno. Grazie all'intervento di Louie, Maddy è stata ritrovata senza ferite.
Un vero e proprio eroe che, nonostante l’età e la fatica, è riuscito a salvare un compagno dimostrando coraggio e audacia.