News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Ecco chi decide se i cani possono entrare al seggio elettorale

donna e cane al guinzaglio © Pixabay

In occasione delle elezioni Comunali ed Europee una domanda è sorta spontanea in alcune città: il cane si può portare al seggio? Ecco chi lo stabilisce.

Di Nina Segatori, 27 mag 2019

Cani e animali al seggio, si possono portare? Con le elezioni amministrative ed europee è sorto il problema su una questione che non prevede una normativa stabilita.

Il dibattito

A Genova, ad esempio, la situazione ha creato un acceso dibattito sui social, visto che a stabilire se il cane possa entrare oppure no, al seguito del padrone nella stanza dei seggi, può essere solo il Presidente del seggio.

La decisione, che è del tutto arbitraria, quindi, può variare da comune a comune e non c'è nessuno che possa impugnarla. Così ci si può ritrovare ad essere i benvenuti, o al contrario, ad essere costretti a lasciare Fido fuori la porta.

La normativa

Il dibattito nasce dal fatto che non esiste una legge che stabilisca se gli animali possano entrare al seggio. Come conferma il Ministero dell'Interno:

«non ci sono direttive o prescrizioni contrarie da parte del Viminale»

quindi la scelta è a discrezione del Presidente. Nessun dubbio o necessità di discrezione nel caso dei cani guida che accompagnano i non vedenti, assolutamente autorizzati di diritto ad entrare, anche se sono ancora tanti i casi in cui gli viene vietato l'accesso nei luoghi pubblici.