News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Stanco dell'abbaiare del cane, decide di prendere in mano la situazione

cane-tra-la-polvere © Facebook @MdzanandaAnimalClinic

Il preside di una scuola, infastidito e stanco di sentire la cagnolina abbandonata abbaiare di continuo fuori l’edificio, prende una decisione che fa venire i brividi.

Di Coryse Farina, 29 mag 2019

I cani si sa, abbaiano e sono rumorosi, tutto sta nel capire la vera motivazione di queste grida d’aiuto.

Una cagnolina rumorosa

Si chiama Lily, la cagnolina senza una famiglia che vagabondava nei pressi di una scuola a Città del Capo, in Sud Africa. Sapendo di trovare tanti bambini pronti a coccolarla, rimaneva giorno e notte accanto all’edificio scolastico, ma nessuno faceva nulla per lei. Lily si faceva, quindi, sentire abbaiando per richiamare l’attenzione sulle sue condizioni precarie.

Un giorno il preside, però, stanco di sentire sempre chiasso, piuttosto che capire le ragioni che portavano la povera cagnolina abbandonata ad abbaiare costantemente, fa una richiesta sconvolgente ai bidelli: dovevano trovare il modo di sbarazzarsi del cane.

 Una decisione orribile

Al posto di portare la cagnolina nel rifugio più vicino, o chiamare dei volontari affinché venissero a prenderla, gli addetti prendono una decisione terribile. Qualche ora dopo, scavano un buco nell’asfalto e vi buttano Lily ancora viva dentro. Anche tra la polvere e le pietre però, la piccola Lily riesce a trovare la forza di piangere e continuare ad abbaiare.

Dopo aver preso coscienza dell’accaduto, un’addetta alla mensa della scuola, si precipita verso Lily e, decisa a salvare la cagnolina, chiama un ambulatorio veterinario, affinché venissero a recuperarla.

Con l’aiuto dell’IFAW (International Fund for Animal Welfare), l'ambulatorio, dopo aver salvato la cagnolina, si è preoccupato anche di curarle un problema alla colonna vertebrale. Oltre che al contributo sanitario, i volontari hanno anche pubblicato la storia di Lily sui social, ricevendo centinaia di messaggi che poi sono stati cuciti su una copertina. Una volta tornata in forma, Lily è stata adottata da una famiglia amorevole.

Una storia che sensibilizza

Anche se Lily è sopravvissuta a questa terribile vicenda, la sua storia è stata di vitale importanza per la sensibilizzazione sul maltrattamento degli animali in Sud Africa.
Quanto al preside della scuola, invece, dopo aver rifiutato di proporre dei corsi di sensibilizzazione ai bambini, è stato arrestato.

 

Lily, the warrior dog that was buried alive 1.5m under the ground for over 20 minutes and rescued by Mdzananda Animal...

Posted by Mdzananda Animal Clinic on Thursday, October 17, 2013