News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Cane dipinto di rosso: il video che ha infiammato Instagram

Cane dipinto di rosso © Instagram @Valee

Bufera social dopo il video postato dal rapper Valee (Valee Taylor all’anagrafe) che immortala il suo Chihuahua con il mantello dipinto di un colore rosso acceso. 

Di Eleonora Chiais, 3 giu 2019

Il video del cane dipinto di rosso postato su Instagram dal rapper Valee ha scatenato una (condivisibile e super condivisa) bufera sui social. Ecco i fatti.

Il video del cane 

Il cantante trentenne originario di Chicago (e noto al grande pubblico soprattutto per il suo mixtape 1988)ha condiviso con i suoi 129mila follower online un video lungo una manciata di secondi, nel quale si vede il suo cagnolino  camminare sulla ghiaia con la coda bassa, il  passo incerto e il mantello completamente colorato di  un rosso talmente acceso da sembrare fluorescente. «He reddi 2go» ha scritto l'artista sfruttando l'assonanza tra "ready" (pronto) e "red" (rosso) ma il gioco di parole ha fatto ben poco ridere i suoi seguaci 2.0.

La reazione dei fan

Immediatamente, infatti, i fan di Valee si sono scagliati contro il loro beniamino in difesa del quattro zampe: «Il cane - ha scritto qualcuno - non è un accessorio fashion», «Questo è un abuso vero e proprio» gli ha fatto eco qualcun altro. Tra i tanti insulti, poi, in molti si sono preoccupati per la salute dell'indifeso little dog tanto da costringere l'autore di questo video di dubbio gusto a spiegare la natura del colorante. «Si tratta di un colorante vegano commestibile - ha scritto, infatti,  in sua difesa - niente prodotti chimici e tossici». Una spiegazione che, però, non è ovviamente bastata a placare la polemica perché, come ha scritto qualcuno, «anche se si tratta di una tintura vegana non è comunque adatta a un cane».

Tra gli amanti degli animali, poi, resta soprattutto il dubbio del perché di un'azione tanto inutile e lesiva della dignità del povero cagnolino mentre sono già tanti quelli che hanno segnalato il video temendo (tra l'altro) che qualcuno possa decidere di emularlo.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Valee' (@valee) on