News :
wamiz-v3_1

TEST: Che razza di cane fa per te?🐶🐶

Pubblicità

Ecco perché le fusa dei gatti fanno bene all'umore

gatto che fa le fusa
© Pixabay

Non è una novità che vivere con un gatto migliori l'umore. Il motivo è presto spiegato: il rumore delle fusa genera un benessere interiore che anche gli studi confermano.

Di Nina Segatori, 14 giu 2019

Non è un caso che quando il vostro gatto vi passa tra le gambe, strofinando la sua coda contro di voi ed emettendo quel classico suono sornione (come a dire: "facciamoci le coccole"), vi sentiate subito meglio. Il suono delle fusa, infatti, migliora l'umore e non è solo una credenza popolare, ma una vera e propria teoria dimostrata da uno studio del 2015.

Lo studio

La ricerca, condotta dalla Cats Protection League, in collaborazione con la Mental Health Foundation, ha selezionato un numero specifico di proprietari di gatti, per un'intervista-sondaggio che ha rivelato dei dati importanti.  

L'87% delle persone che possedevano un felino, infatti, ha riconosciuto che condividere con lui la vita gli regalava un benessere effettivo, mentre il 76% ha dichiarato di riuscire ad affrontare meglio le vicissitudini quotidiane grazie alla compagnia dei loro gatti. La metà dei proprietari riteneva che la presenza dei loro animali fosse di grande aiuto e un terzo di loro ha ammesso che coccole e fusa avevano un effetto calmante sui loro nervi.

Fusa e dati

A confermare i dati ottenuti, la veterinaria della clinica di Cats Protection, Beth Skillings:

«sedersi con un gatto che fa le fusa rilassato alla fine di una giornata frenetica è un massaggio rilassante per l'anima - ha rivelato - forse è perché il ronzio rassicurante è generalmente associato alla calma e alla comunicazione gentile, o forse perché la frequenza della vibrazione può stimolare la guarigione».

Niente di nuovo, in realtà, per chi vive con un gatto e tutti i giorni prova sulla propria pelle i benefici di una convivenza tanto dolce.