News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Si ferma dopo aver quasi investito un cane e diventa la sua salvatrice

labrador-seduto-sulla-strada © Shutterstock

Intravede con la coda dell’occhio, proprio all’ultimo secondo, la coda del cane e blocca immediatamente la macchina. Quando scende per verificare che l’animale stia bene, fa una terribile scoperta.

Di Coryse Farina, 18 giu 2019

Oltre ad averlo abbandonato per ore nel centro della città, il proprietario di questo bellissimo meticcio dal mantello dorato, commette anche un terribile gesto. Fortunatamente Manon arriva in suo soccorso.

Mancato per un pelo

Questa triste vicenda accade tra le strade di Calais, nel nord della Francia. Una donna racconta di aver visto all’ultimo secondo un cane proprio dietro la sua auto e per poco non lo aveva investito.
Presa dal panico per la paura di averlo ferito, l’automobilista scende dalla macchina e si dirige verso l’animale, visibilmente spaventato e confuso.

Non appena lo vede, fa una terribile scoperta: il meticcio aveva il muso, il collo e le orecchie completamente ricoperti di scotch.
Senza esitare un attimo, Manon toglie il nastro adesivo dal muso del cane e chiama i soccorsi. 

Una bella denuncia

Non è stato necessario fare grandi ricerche per risalire al proprietario del cane perché qualche minuto dopo, mentre Manon attendeva i soccorsi in compagnia del cane, un uomo le si avvicina.
In tutta risposta il cane si dimostra spaventato e si nasconde dietro la donna. Vista la reazione, Manon non ha alcuna intenzione di lasciare il cane al proprietario e attende l’arrivo della polizia.

Quando gli agenti interrogano il presunto colpevole, questo si dice innocente, sostenendo di aver lasciato il cane da solo per circa due ore nel giardino senza fargli del male.
Non convinti della sua versione, gli animali sequestrano il cane e lo riportano all’associazione per la protezione degli animali della città, lì dove era stato adottato due anni prima.
Speriamo ritrovi presto una famiglia amorevole pronta ad accudirlo come merita.