News :
wamiz-v3_1

TEST: Che razza di cane fa per te?🐶🐶

Pubblicità

Un oggetto in casa può intossicare i nostri amici a 4 zampe!

lampade-di-sale
© Pixabay

Una donna mette in guardia i proprietari di animali domestici da un oggetto che potremmo avere tutti in casa e che si rivela tossico per i nostri cani e i nostri gatti.

Di Grazia Fontana, 4 lug 2019

Maddie Smith, una donna neozelandese, ha quasi perso il suo gatto dopo che quest'ultimo ha leccato una lampada di sale presente in casa sua.

Le condizioni del gatto avvelenato dalla lampada di sale

Il gatto Ruby ha iniziato ad avere problemi già dalla mattina del 26 giugno scorso: «Ci siamo svegliati mercoledì mattina e il nostro Ruby camminava in modo strano e teneva la testa in una posizione fuori dalla norma», ricorda Maddie.

La donna, poi, era andata tranquillamente al lavoro, ma la sera stessa la salute del suo gatto era drasticamente peggiorata, così ha deciso di portarlo dal veterinario.

 

*****WARNING ABOUT SALT LAMPS!! Written by Maddie Smith of NZ (case happened in NZ at First Vets): Please please...

Posted by Rose Avenue Vet Hospital on Friday, June 28, 2019

L'avvertimento dei veterinari

I veterinari erano preoccupati perché Ruby non riusciva a camminare, mangiare o bere correttamente, e avevano pensato che il gatto avesse dei problemi neurologici.

La mattina seguente, gli esami del sangue hanno riportato un livello di sodio elevato: il gatto era stato vittima, quindi, di avvelenamento da sodio. Maddie, così, ha capito subito che i problemi derivavano dalla sua lampada di sale che il gatto aveva leccato il giorno prima.

Adesso il gatto sta meglio e Maddie ha gettato la lampada che aveva in casa.

Lampade e oli essenziali

Se le lampade saline hanno numerosi benefici per gli esseri umani, lo stesso non si può dire per cani e gatti. Oltre a queste, però, anche alcuni oli sono dannosi per i nostri amici a quattro zampe.

Oli dannosi per i gatti

Tra gli oli pericolosi per i gatti troviamo:

  • Citrus;
  • Menta;
  • Menta piperita;
  • Pino;
  • Betulla dolce;
  • Tea tree (melaleuca);
  • Wintergreen;
  • Chiodo di garofano;
  • Timo;
  • Eucalipto.

Oli dannosi per i cani

Oltri a quelli sopraelencati, gli oli pericolosi per i cani sono:

  • Cannella;
  • Citrus;
  • Ylang ylang;
  • Anice;
  • Aglio.
Se notate dei comuni sintomi di avvelenamento nel gatto o nel cane, quali vomito, diarrea, diminuzione dell'appetito o convulsioni, contattate immediatamente il veterinario.