News :
Wamiz Logo

Che razza di cane fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Il progetto speciale di un bimbo per i cani poliziotto

bambino e cane poliziotto
© Facebook @Brady’s K9 Fund

Un bambino ha avuto un'idea bellissima per aiutare i cani poliziotto, riuscendo in un'impresa quasi impossibile che ha commosso il mondo.

Di Nina Segatori , 5 lug 2019

I bambini hanno un cuore d'oro e quando si mettono in testa una cosa è impossibile fermarli. Come Brandy Snakovsky, che a soli 9 anni è riuscito in un'impresa incredibile: raccogliere 90 mila dollari per comprare giubbotti antiproiettili ai cani poliziotto.

L'idea

Brandy Snakovsky è un bambino di 9 anni che vive in Ohio. Il suo amore per la divisa e per i cani lo ha spinto a realizzare un progetto degno di un vero piccolo eroe, quello di riuscire a raccogliere 90 mila dollari per comprare giubbotti antiproiettili per i cani poliziotto.

L'idea è nata da un sogno: diventare un agente di polizia. Guardando i telefilm polizieschi, Brandy ha notato che i cani non indossavano mai protezioni, al contrario dei loro colleghi umani. Da lì l'idea i fondare la "Brandy's K9 Fund", organizzazione no profit dedicata alla raccolta fondi per giubbotti antiproiettili per poliziotti a 4 zampe.

Tutto per i cani

Ha così cominciato a spargere la voce, vendendo caramelle per raccogliere i primi soldini tutto da solo. Con l'aiuto della mamma, poi, nel 2018 il sogno è diventato realtà. È nata cosi la Brandy's K9 Fund, che su GoFundMe, è riuscita a ottenere quasi 90 mila dollari di donazioni.

Non solo: ben 59 agenti vogliono ora donare il loro giubbotto per i K-9, sigla che identifica in America i cani poliziotto. Un piccolo grande sogno, diventato realtà, grazie a un piccolo grande ometto.