News :
Wamiz Logo

TEST: Che razza di gatto fa per te?😻😻

Pubblicità

Sentono dei rumori nel seminterrato, la scoperta li commuove (Video)

donna-con-mani-su-bulldog
© TheDodo.com

Dei vicini di casa, preoccupati dai continui abbai provenienti da un’abitazione vecchia e fatiscente, decidono di indagare. Quello che scoprono qualche ora dopo, li fa commuovere.

Di Coryse Farina , 8 lug 2019

Da una casa abbandonata, vecchia e in pessime condizioni di Cincinnati, negli Stati Uniti d’America, da giorni arrivano abbai e lamenti a tutte le ore del giorno e della notte.

Allarmati da tali grida d’aiuto, i vicini di casa decidono di indagare e contattano il proprietario dell’abitazione. L’uomo, senza preoccuparsi minimamente, consente ai due vicini di entrare in casa a controllare, a patto che i due portassero una ciotola d’acqua fresca.

Una scena raccapricciante

Quando si introducono in casa, subito capiscono che i lamenti arrivano dal seminterrato. Qui, in una stanza buia e fredda, trovano una piccola di Bulldog di appena due anni. Quando la cagnolina vede i suoi soccorritori, si precipita nella loro direzione e inizia a fargli le feste.


Inteneriti da questa scena tanto commovente e viste le pessime condizioni in cui era il cane, i due vicini decidono allora di mettere un post sui social sperando in un aiuto: «Aveva le zampe coperte di escrementi e la voce roca per aver abbaiato troppo, ma quello che ci ha più colpiti era il suo bisogno affetto. Qualcuno può salvarla?», scrivono e nel giro di poco tempo l’associazione Queen City Bulldog Rescue bussa alla porta.

Un salvataggio rapidissimo

Sul posto arriva Chelsea Muenzer che subito si cala nel seminterrato e libera la cagnolina. Gracie, la bulldog, non ha esitato un attimo a riporre fiducia nei suoi soccorritori e, nel giro di poco tempo, è tornata a respirare aria pulita, a vedere i raggi del sole e poter correre nei prati.


Con la stessa rapidità con la quale è stata salvata, Gracie ha anche trovato una nuova famiglia pronta ad adottarla e amarla per sempre. Quanto al suo vecchio proprietario, invece, è indagato per maltrattamenti sugli animali ed ha ammesso di aver lasciato Gracie nel seminterrato perché ormai la cagnolina non riusciva a fare più cuccioli e quindi non aveva più bisogno di lei.