News :
wamiz-v3_1

TEST: Che razza di cane fa per te?🐶🐶

Pubblicità

In valigia c’è posto anche per il gatto: il sondaggio

gatto in valigia
© Shutterstock

Secondo un recente sondaggio, gli italiani non riuscirebbero proprio a rinunciare al loro gatto. Soprattutto in vacanza. Ecco qualche numero dedicato a tutti i gattari d'Italia. 

Di Anna Paola Bellini, 21 lug 2019

L’agenzia stampa ANSA riprende un sondaggio svolto dalla community Feliway e svela i numeri di quanti italiani partiranno in vacanza insieme al loro migliori amici baffuti. A quanto pare, il numero dei vacanzieri gattari è in aumento.

Il sondaggio

Il sondaggio è stato condotto su un campione social di 795.000 internauti ed ha dimostrato che il 50% dei padroni preferisce portare il gatto in vacanza e così farà, ma non è tutto.

Il 79.5% di chi non ha potuto portare il Micio con sé dichiara di averlo lasciato a malincuore alla cura di amici e parenti: lo avrebbe portato con sé, se avesse potuto.

Dove andare in vacanza col gatto?

Per quanto riguarda dove portare il gatto in vacanza, invece, al primo posto troviamo le località marittime (53.8%), al secondo quelle di montagna (24.4%,) seguite poi da collina (13%) e dal lago (8.4%). La maggior parte dei vacanzieri sceglie di affittare un appartamento per avere massima libertà nella gestione del Micio.

Per i gatti che rimarranno a casa loro invece, l’86% resterà nel suo solito appartamento accudito da persone delegate, l’11 andrà da parenti o amici e il 2.5% sarà lasciato alle cure di una pensione per gatti.

Attenzione: qualsiasi sia la meta del vostro viaggio, assicurarsi con largo anticipo che il gatto abbia effettuato tutti gli esami necessari prima di partire in vacanza e prendere precauzione per trasportarlo al meglio.