News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Traghetti gratis per cani e gatti: la proposta contro l'abbandono

cani su una nave
© Pixabay

La Lega lancia una proposta che possa permettere a cani e gatti di viaggiare gratutitalmente sui traghetti che collegano la Sardegna con la penisola e le isole. L'idea nasce per combattere l'abbandono.

Di Nina Segatori, 6 ago 2019

L'estate è il periodo in cui i numeri degli abbandoni salgono vertiginosamente, complici le vacanze e tanta crudeltà. Per combattere l'abbandono e dare un motivo in meno a chi pensa che viaggiare con gli animali sia un problema, la Lega ha proposto traghetti gratis per cani e gatti.

Animali gratis sul traghetto

La proposta arriva tramite una mozione presentata in Sardegna dalla Lega in Consiglio regionale. L'idea è quella di far viaggiare gratuitamente i cani e i gatti accanto ai loro padroni sui traghetti che collegano l'isola con la Penisola e con le altre isole minori. A farsi portavoce il capogruppo del Carroccio nell'Assemblea sarda, Dario Giagoni:

«Gli animali da affezione, identificati in Italia in cani e gatti per antonomasia sono spesso veri e propri membri effettivi della nostra famiglia, per questo siamo convinti che incentivare il loro viaggio al fianco del proprietario sia un atto di civiltà, oltre che un bel modo per cercare di superare l'odioso paradigma abbandono-vacanza».

Abbandono e vacanze

Sembra impossibile eppure tante persone riescono davvero ad avere il coraggio di abbandonare il proprio animale domestico, solo per godersi una settimana di ferie «Trascorrere una settimana fuori, infatti, non è mai motivo sufficiente per giustificare il tradimento più odioso nei confronti di chi si fida di noi incondizionatamente» ha cercato di spiegare Giagoni.

Sconti e offerte per chi adotta

Non solo traghetti gratis per gli animali, però. Nella proposta, la Lega ha aggiunto anche delle agevolazioni per chi aiuta: «nel testo abbiamo voluto inserire anche un'altra questione inerente la possibilità di favorire la riduzione del prezzo del biglietto per gli accompagnatori di animali adottati nella Penisola attraverso associazioni che collaborano con le amministrazioni locali» - ha spiegato il capogruppo. Senza tanti volontari, infatti, non sarebbe neppure possibile trovare nuove famiglie agli animali abbandonati e tutto ciò che può essere fatto non è mai abbastanza.