News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?đŸ¶đŸ¶đŸ¶

PubblicitĂ 

Un cuore per un cuore: la storia di Mattia e del cane Budu

cane e bambino sull'erba © Facebook @ Pets-pro

Il figlio di due veterinari è stato operato al cuore e l'operazione è andata a buon fine. Per "sdebitarsi" decidono di prendersi cura del Bulldog del chirurgo. Una storia che saprà sorprendervi e strappare un sorriso.

Di Anna Paola Bellini, 25 ago 2019

Ci sono storie che non possono non farci sorridere. Quella che vi raccontiamo oggi fa proprio parte di questi racconti che sembrano quasi venuti fuori dalla mente di uno scrittore. Luca e Heidi, una coppia di cardiologi veterinari, hanno visto il loro bimbo nato da poco passare sotto i ferri a causa di un'anomalia cardiaca. L'intervento è andato a buon fine e per "ringraziare" il chirurgo, i genitori hanno fatto qualcosa di speciale.

La storia

Il loro piccolo Mattia, che ora ha 4 anni, soffriva di un "buco" nel cuore (un'anomalia del setto interventricolare) e di un'aorta troppo stretta (coartazione aortica). Ma non c'è nulla di irreparabile per il dottor Caner Salih, un cardiochirurgo presso l'Evelina London Children's Hospital (ospidale del Regno Unito). Dopo un'operazione di sette ore, il chirurgo comunica ai genitori che il loro piccolo Mattia era fuori pericolo e l'intervento è andato bene.

Qualche tempo dopo, il dottor Salih, ha comunicato ai genitori di Mattia che il suo cane Büdu, un Bulldog francese, soffriva di problemi cardiaci.
Che coincidenza! I genitori del piccolo Mattia sono cardiologi veterinari ed hanno quindi deciso, come ringraziamento, di farsi carico del cane del chirurgo. La scoperta più sorprendente è che il cane soffriva delle stesse anomalie cardiache di Mattia. 
Tuttavia, l'animale non ha avuto bisogno di un'operazione: ha ricevuto un trattamento canino che ha permesso la chiusura del suo "buco" cardiaco.

Entrambi in ottima forma, Mattia e Büdu oggi sono diventati amici.