News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Luciana Littizzetto dice addio alla sua dolce Gigia

Luciana Littizzetto e Gigia © Instagram @Lucianinalittizzetto

La conduttrice televisiva l’aveva trovata 9 anni fa, salvata dall’abbandono. Da allora il loro è stato un amore indissolubile, quello che lega un cane al proprio umano.

Di Serena Esposito, 26 ago 2019

L’annuncio è stato dato proprio dalla Littizzetto, sul suo profilo Instagram, per la piccola Gigia che è volata sul ponte dell’arcobaleno.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Luciana Littizzetto (@lucianinalittizzetto) on

L’addio

“Non ci sei più. E nemmeno io. Gigia tesoro mio” – Queste le poche parole che Luciana ha scritto sul suo profilo Instagram per annunciare la dolorosa perdita. Poche sì, ma che lasciano trasparire tutto il vuoto che un padrone ha dentro quando perde il suo amico a 4 zampe.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Luciana Littizzetto (@lucianinalittizzetto) on

La storia di Gigia

Luciana aveva trovato la piccola Gigia 9 anni fa, abbandonata in strada, mentre si recava a girare uno spot pubblicitario presso un supermercato. 
«Era spaventatissima povera cagnina e si dannava l’anima per difendersi. Una volta portata in camerino è cominciato il toto Gigia. Chi la vuole? All’inizio tutti disponibili. Lo dico ad un mio amico, magari a mia sorella, ti faccio sapere se a mia nonna… Io avevo già un altro cane, Alì bau bau, già vecchierello e anche lui del canile, non ero tanto dell’idea» racconta la conduttrice, e continua: «Certo che un minuscolo cane…per giunta con due nasi…come si fa. E così nonostante Davide ringhiasse pure lui l’ho portata a casa. Con la solita scusa. La tengo un po’ di giorni e poi vedo di trovarle un padrone. Peccato che dopo qualche ora era lei la padrona indiscussa della casa, abbaiatrice professionista, ringhiatrice da Nobel, morsicatrice a tempo perso».

Luciana ha raccontato sul blog “Cicapui” come è stato scelto il nome della cagnolina: «Io avrei voluto chiamarla Brunetta, viste le dimensioni e soprattutto il carattere. Ma poi avendo lei la fisicità di un topo abbiamo optato per il femminile di Gigio. Gigia. Ed eccola qua».

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Luciana Littizzetto (@lucianinalittizzetto) on

L’amore per gli animali di Luciana Littizzetto

La conduttrice di Che tempo che fa è una grande amante degli animali, come si evince dal suo profilo Instagram: perdere la sua Gigia dev’essere molto difficile. Un amico a quattro zampe fa uscire fuori la parte migliore di ogni umano, quella fatta di tenerezza, allegria e amore.

La piccola Gigia, che era stata abbandonata, ha trascorso gli ultimi 9 anni della vita nel modo più felice e amorevole possibile, questa è la cosa più importante. Buon ponte Gigia!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Luciana Littizzetto (@lucianinalittizzetto) on