News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Riceve 11 coltellate dall’uomo che aveva rifiutato, il cane la salva

Ambulanza e soccoritore
© Pixabay

Un brutto caso di violenza a Francavilla al Mare: una donna è stata accoltellata dall’uomo che aveva rifiutato, il suo cane le ha salvato la vita. Se non fosse stato per lui sarebbe morta. 

Di Eleonora Chiais, 5 set 2019

Si presenta alla sua porta ma lei, di lui, non ne vuole sapere. Lui allora scavalca il cancello e l’aggredisce con undici coltellate che avrebbero potuto esserle fatali se non fosse stato per l’intervento salvifico del cane di casa che si è scagliato prontamente contro l’aggressore ferendolo e costringendolo alla fuga. Ecco com’è andata.

La folle aggressione 

Teatro di questa cieca violenza una villetta a Francavilla al Mare, in provincia di Chieti, dove una giovane ha rifiutato un ragazzo che si è presentato alla porta di casa sua. La donna non gli ha permesso di entrare in casa e lui, dopo aver scavalcato il cancello, l’ha aggredita con un coltello.

Il salvataggio del cane

Le undici coltellate (inferte con un coltello dalla lama di almeno dieci centimetri) hanno causato lesioni al fegato e a un polmone, ma l'epilogo avrebbe potuto essere ben peggiore se non fosse intervenuto il cane di casa. Il coraggioso Pastore Abruzzese, infatti, è intervenuto per difendere la padrona aggredendo l'uomo e costringendolo alla fuga.

L'aggressore, il pregiudicato 28enne Roland Bushi, è stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio nelle campagne vicine all'abitazione, mentre la ragazza, della quale non sono state rese note le generalità, è ricoverata in prognosi riservata, ma se non fosse stato per il suo cane sarebbe andata molto peggio.