News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

La storia di Ayumi tra sofferenze, cure, sorrisi e amore (Video)

Ayumi con Maria Concetta © Facebook @aeroportodipalermo

Affetta da diabete di tipo 1, cioè insulino dipendente, la piccola Spitz Ayumi combatte ogni giorno circondata dall'amore dei suoi genitori a due zampe che, ammettono, la considerano una figlia. Ecco la sua storia.

Di Eleonora Chiais, 18 set 2019

Una storia che commuove e che fa riflettere quella della piccola Ayumi, la dolcissima Spitz di tre anni nata con una displasia renale congenita alla quale, ad appena 9 mesi di vita, è stato diagnosticato un diabete di tipo 1 (quindi insulino dipendente).

La sua fortuna? Quella di aver trovato due genitori a due zampe coraggiosi e innamoratissimi del loro batuffolo che, malgrado le difficoltà di ogni giorno, non smettono di lottare per assicurarle una vita dignitosa.

Le vacanze estive di Ayumi

Questa cagnolina dalla grinta invidiabile è assurta agli onori della cronaca proprio quest'estate quando è diventata protagonista di un video postato su Facebook dall'account ufficiale dell'Aeroporto Internazionale di Palermo "Falcone Borsellino". 

Nel video si vede la dolce Ayumi in compagnia dei suoi amici umani, Maria Concetta Galota e il marito Francesco, in attesa di decollare dall'aeroporto di Palermo fino a Santorini in occasione del viaggio di nozze dei due.

Proprio in quella occasione l’aeroporto e la compagnia aerea (Volotea) avevano seguito passo dopo passo il viaggio di Ayumi che, per spostarsi, necessita di avere con sé il suo kit diabetico e il suo cibo.

La storia della cagnolina

«Curarla - raccontava in quell'occasione Maria Concetta - non è stato semplice perché non riuscivamo a stabilizzare la glicemia nonostante le punture di insulina. Ayumi dimagriva a vista d'occhio e il pelo non le cresceva». La svolta è arrivata la scorsa estate quando Maria Concetta ha contattato la clinica veterinaria della dottoressa Valentina Bosco e del marito Sandro.

«Abbiamo cominciato una lunga battaglia per tenerla in vita per più tempo possibile - continuava Maria Concetta nel video - Ayumi è stata sterilizzata, per non farle alterare gli ormoni. Purtroppo sta diventando cieca per via della cataratta diabetica e nessun intervento può salvarle la vista. Questa estate sarà l'ultima che i suoi occhi riusciranno a godersi, I reni e il fegato hanno costantemente bisogno di controlli e cure periodiche, ma lei è piena di vita e ha una forza pazzesca. È una creatura speciale, per noi è una figlia e la amiamo incondizionatamente. Tutto quello che vogliamo è farle vivere una vita dignitosa».

Una bella storia d'amore

E proprio per assicurarle una vita dignitosa, Maria Concetta ha dovuto imparare a farle le punture muscolari, le flebo e a capire quando Ayumi ha la glicemia alta e quando, invece, è troppo bassa. Più di tutto, però, il merito dei suoi genitori umani è la capacità di sostenerla quando non sta bene, capacità che la piccola Ayumi riconosce "ripagando" mamma e papà con espressioni dolcissime e piccoli sorrisi.

Una storia, quella di Ayumi, Maria Concetta e Francesco, dalla quale tutti abbiamo qualcosa da imparare.

 

La piccola di Spitz che vedete in video è Ayumi. Lei ha tre anni ed è nata diabetica di tipo 1, cioè insulino dipendente, così come succede a tante persone. Oggi Ayumi volerà da Palermo a Santorini con Volotea in compagnia dei suoi amici umani, Maria Concetta Galota e il marito Francesco, in viaggio di nozze. La coppia di #Siracusa si è presa cura di lei sin da piccolissima: Ayumi è nata con una displasia renale congenita. All'età di nove mesi le è stato diagnosticato il diabete mellito di tipo 1. Viaggerà con il suo kit diabetico e con il suo cibo. L’aeroporto e Volotea stanno seguendo passo dopo passo il viaggio di Ayumi. “Curarla non è stato semplice - dice Maria Concetta - perché non riuscivamo a stabilizzare la glicemia nonostante le punture di insulina. Ayumi dimagriva a vista d'occhio e il pelo non le cresceva”. La svolta arriva la scorsa estate, quando Maria Concetta contatta la clinica veterinaria a Floridia, in provincia di Siracusa, della dottoressa Valentina Bosco e del marito Sandro. “Abbiamo cominciato una lunga battaglia per tenerla in vita per più tempo possibile - continua Maria Concetta - Ayumi è stata sterilizzata, per non farle alterare gli ormoni. Purtroppo sta diventando cieca per via della cataratta diabetica e nessun intervento può salvarle la vista. Questa estate sarà l'ultima che i suoi occhi riusciranno a godersi, I reni e il fegato hanno costantemente bisogno di controlli e cure periodiche, ma lei è piena di vita e ha una forza pazzesca. E’ una creatura speciale, per noi è una figlia e la amiamo incondizionatamente. Tutto quello che vogliamo è farle vivere una vita dignitosa”. Maria Concetta ha dovuto imparare a farle le punture muscolari, le flebo, a capire quando Ayumi ha la glicemia alta e quando, invece, è troppo bassa; a sostenerla quando non sta bene. Una bellissima storia d’amore ❤️❤️❤️ #aeroporto #Palermo LaZampa

Posted by Aeroporto Internazionale di Palermo "Falcone Borsellino" on Monday, June 3, 2019