News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Il gesto del re della Thailandia per 13 Alani in fin di vita

cane in un furgone © Facebook @WATCHDOG THAILAND

Non c'era più speranza per i 13 Alani abbandonati al proprio destino in un canile in Thailandia. Denutriti e malati erano destinati a morte certa, ma un salvatore dal cuore generoso li ha adottati.

Di Nina Segatori, 1 ott 2019

In un allevamento casalingo 13 Alani erano stati abbandonati perché la proprietaria non poteva più mantenerli. Quando sono arrivati i veterinari a salvarli, i poveri animali erano terribilmente malnutriti e la loro storia ha intenerito così tanto il cuore del re della Thailandia, che ha deciso di adottarli tutti.

Una situazione terribile

Il fatto è accaduto a Lat Lum Kaeo, a occidente della provincia di Pathum Thani, nella Thailandia centrale. Una donna aveva attrezzato nella sua proprietà, una sorta di allevamento amatoriale di Alani e possedeva 13 esemplari.

Dopo il divorzio con il marito e una serie di problemi finanziari, però, la donna non è riuscita più a mantenere la struttura, così ha deciso di abbandonare i cani a se stessi. I poveri animali sono rimasti senza cibo e acqua per giorni ed erano ormai così magri e malati da fare impressione.

Salvatori speciali

Fortunatamente sono arrivati i veterinari della Watchdog Thailand e della divisione per il benessere degli animali dell’ufficio di sviluppo zootecnico Pathum Thani, a salvarli. Le immagini del salvataggio e delle terribili condizioni dei 13 cani hanno impressionato tutti.

Persino Vajiralongkorn, il re della Thailandia, che ha preso la decisione ammirevole di adottarli e provvedere interamente alle spese mediche e a tutto ciò di cui i cani avranno bisogno per rimettersi completamente in sesto.