Scopri qui se il tuo cane è obeso!🐶

Pubblicità

Quita, il pet therapist che dona sorrisi agli anziani e ai disabili

quita-il-pet-therapist cat-happy
© Instagram @quitathekitty

Quita è un gatto impiegato nella pet therapy presso un centro di assistenza anziani e disabili. Presiederà ad un importante evento sul Tamigi, dedicato alla giornata mondiale della salute mentale.

Di Flavia Chianese

Pubblicato il 10/10/19, 15:30, aggiornato il 19/12/19, 16:42

Quita, è uno splendido ed energico gatto mix Abissino, entrato nella vita di Robert Stephenson Padron solo pochi mesi fa. Inizialmente il suo ingresso al centro di riabilitazione Penrose Care, fu dettato dalla voglia di rendere l’ambiente lavorativo più familiare.

E chi avrebbe potuto farlo meglio di un dolce micione? Presto però Bob notò che Quita aveva la giusta “stoffa”: con la sua personalità estroversa stava già conquistando tutti!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Quita the Kitty (@quitathekitty) on

L’addestramento come pet therapist

In effetti, sebbene possa sembrare inusuale per un gatto, Quita donava affetto a tutti quelli che incontrava: salutava chiunque entrasse nel centro, e addirittura accompagnava i candidati ai colloqui di lavoro!

 «L'idea di addestrarla a diventare un pet therapist (gatto terapeutico, ndr) è nata originariamente da mia zia, Carlotta Lincoln, che è un'infermiera in California (USA). I gatti in terapia sono più comuni negli Stati Uniti che nel Regno Unito», ha dichiarato Bob a Wamiz.

Da allora, Bob e Quita si sono impegnati duramente: Bob la porta fuori ogni giorno, cercando di metterla a suo agio in tutti i tipi di ambienti, abituandola al contatto con persone di ogni genere. Come? Munito di passeggino per animali, o anche al guinzaglio, quando la piccola ha voglia di sgranchire le zampette!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Quita the Kitty (@quitathekitty) on


Anche se non ha ancora ottenuto la certificazione “Pets as Therapy” (che si ottiene solo all’età di un anno), sta già cambiando la vita delle persone di tutta Londra.

«La quantità di sorrisi e di gioia che porta alle persone di tutte le età - che si tratti di un bambino molto giovane o di persone molto anziane – è inestimabile, la gente vedendola si illumina all'istante».
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Penrose Care (@penrosecare) on

Il ruolo degli animali nella salute mentale

Bob ha avuto degli animali per tutta la vita e crede fermamente che possano avere un impatto enorme sulla felicità:

«Gli animali hanno il potere di attenuare i problemi relativi alla salute mentale, come depressione e l'ansia», ha affermato.

Essi infatti aiutano a rilassarci e rallentare il ritmo stressante della vita di tutti i giorni, allo stesso modo, alleviano la sempre più diffusa sensazione di solitudine

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Quita the Kitty (@quitathekitty) on


Gli studi hanno effettivamente dimostrato che l'87% delle persone che possiede un gatto ritiene che egli abbia un impatto positivo sul loro benessere, mentre il 76% afferma di aver affrontato meglio la vita di tutti i giorni grazie alla compagnia del loro amico felino. 

Quita ospite al Café Conversations

Quella del “Café Conversations” è un'iniziativa sempre più in crescita a Londra. L'evento è gratuito ed ha lo scopo di aiutare le persone a stabilire connessioni significative, avviando conversazioni vivaci e interessanti su una varietà di argomenti.

I Thames Clippers (navi-bus che attraversano il Tamigi) si stanno unendo al movimento, che sta già riscuotendo grande popolarità.

«Dato che il compito principale di Quita è aiutare le persone a sentirsi meglio, quale luogo migliore di un bar per avviare e stimolare la comunicazione? Spero che offra ai partecipanti uno spunto di conversazione per socializzare con persone che non hanno mai incontrato prima», afferma Bob.

E poi Quita è già stata sul Clipper in precedenza, dunque è abituata a navigare lungo il fiume della città!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Thames Clippers (@thamesclippers) on


Assistere a questo evento durante la giornata mondiale della salute mentale è particolarmente importante per Bob e Quita, proprio per il lavoro che svolgono presso il Penrose Care.

«Il lavoro di Quita nella giornata internazionale della salute mentale è una conseguenza dell'impegno del Penrose Care, fatto per tutelare i diritti umani e il benessere del personale, dei clienti e di tutta la nostra comunità» incalza Bob.
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A post shared by Quita the Kitty (@quitathekitty) on


«Quita aiuta a diffondere gioia e amore nel mondo, che non se ne ha mai abbastanza!».

Ben fatto Quita, continua ad impegnarti per far felici le persone! Continua a diffondere la gioia!