News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Sente rumori dallo stagno e capisce di dover agire in fretta

Cane-nello-stagno-solo-testa © Pixabay

Quando un impiegato del comune di Groffliers sente dei rumori bizzarri provenire dal fondo dello stagno, capisce quasi subito che deve agire in fretta. Questione di vita o di morte.

Di Coryse Farina, 11 ott 2019

Questa vicenda accade qualche giorno fa nel dipartimento del Passo di Calais, a nord della Francia

Un impiegato del comune di Groffliers, mentre si reca a lavoro sente improvvisamente dei gemiti soffocati. I rumori provengono dallo stagno adiacente e subito fanno presagire il peggio.
Grazie al suo gesto eroico, però, un dolcissimo animaletto scampa alla tragedia.

Un salvataggio difficile

L’uomo, infatti, al posto di proseguire per la sua strada, si ferma e cerca in tutti i modi di capire da dove provengono i mugolii. Di colpo, dal fondo dello stagno, vede un cagnolino completamente coperto dal fango. Le acque dense e melmose lo trattengono sul fondo e nonostante i ripetuti tentativi, non perviene ad uscire da solo.

Senza esitare, allora, l’uomo chiede aiuto al suo capo e in men che non si dica, l’uomo arriva con un trattore, perfetto per tirare fuori il cane.
Qualche minuto e l’animaletto è finalmente libero.

Un lieto fine da favola

Dopo essere stato tratto in salvo, l’impiegato del comune asciuga il cucciolo e lo porta alla protezione animali della città, affinché se ne prendessero cura.

Ma non è finita qui!
Perché dopo averlo lavato e nutrito, i volontari del centro, con grandissimo stupore, identificano anche il nome, l’età e i padroni del cane!

Il tredicenne Bernie, quindi, oltre ad essere stato salvato, ha anche ritrovato la famiglia che da giorni lo cercava disperatamente.
A questo punto non possiamo che augurargli il meglio!