News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Allevamento abusivo a Roma: l'orrore del mercato nero dei cani (Video)

zampa di cane © Facebook @OIPA

A volte, dietro la vendita di un cane di razza si nasconde l'orrore di allevamenti abusivi che tengono i cani in condizioni pietose. Ne è un esempio l'ultimo sequestro avvenuto a Roma.

Di Nina Segatori, 16 ott 2019

La richiesta di cani di razza è sempre più alta, per questo motivo spesso molti si improvvisano allevatori, sfruttando i cani femmina per cucciolate intensive.

Come è successo a Roma, dove l'OIPA ha scoperto un allevamento abusivo dove 10 esemplari di Dogo argentino vivevano in condizioni pietose, tra urina e insetti.

La scoperta

A seguito di una segnalazione, le guardie zoofile dell’OIPA hanno fatto irruzione in un allevamento lager situato nella zona est di Roma.

Lì hanno trovato uno spettacolo desolante e terribile: dieci cani, di cui due femmine in evidente stato di gravidanza, erano tenuti senza acqua e tra gli escrementi, chiusi in gabbie improvvisate con reti di materassi. Tutti i cani, senza microchip, erano pieni di escoriazioni e costretti a mangiare le poche crocchette che avevano, buttate in terra e imbevute di urina.

Meglio adottare

Le guardie zoofile hanno immediatamente denunciato il proprietario e sequestrato i cani che ora sono in cura nel canile comunale. Putroppo quello degli allevamenti abusivi non è un fenomeno raro, come ha spiegato Claudio Locuratolo, coordinatore delle guardie zoofile dell’OIPA Roma: 

«La presenza di cani di razza detenuti in queste condizioni, con femmine gravide e cuccioli, ci ha fatto subito ipotizzare che questo fosse l’ennesimo caso allevamento abusivo, dove i cani vengono sfruttati per poter poi vendere il “cucciolo di razza” a un prezzo stracciato. Non è la prima volta che interveniamo in situazioni di questo tipo: il business dei cani di razza è purtroppo ancora molto diffuso».

Una ragione in più per preferire l'adozione di cagnolini sfortunati, piuttosto che l'acquisto a buon mercato di cani di razza.

 
Sequestro dogo argentino

MALATI, RECLUSI IN RECINTI FATISCENTI, TRA FECI, URINA E SPAZZATURA: LE GUARDIE ZOOFILE DELL'OIPA ROMA SEQUESTRANO 10 CANI IN UN ALLEVAMENTO ABUSIVO Un cucciolo di razza? Forse non tutti sanno che dietro all'acquisto di cuccioli di cane di razza si nascondono spesso privazioni e sofferenze di fattrici, stalloni e cuccioli, che vanno oltre al mero sfruttamento di una vita, arrivando a gravi casi di maltrattamento, come questo. Vivevano in una struttura fatiscente, reclusi in recinti improvvisati fatti con le reti dei materassi, tra feci, urina e spazzatura di ogni genere: dieci cani, di cui quattro cuccioli e due femmine con segni di gravidanza, quasi tutti di razza dogo argentino, sono stati sequestrati dalle guardie zoofile dell'OIPA Roma in un allevamento abusivo. Denunciato il proprietario. Leggi la notizia: https://www.guardiezoofile.info/roma-sequestro-allevamento-abusivo/

Posted by OIPA on Tuesday, October 15, 2019