Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Le cose da sapere per i proprietari di gatti a ottobre

gatto in autunno cat-serious

Info utili per i gatti a ottobre.

© blende12 / Pixabay

L'autunno è arrivato e porta alcuni cambiamenti per i nostri animali domestici. Ecco cosa bisogna sapere su ottobre e i gatti.

Di Ilenia Colombo

Pubblicato il

L'arrivo della stagione autunnale comporta alcuni cambiamenti nell'ambiente circostante: le temperature si abbassano, il cielo si ingrigisce con nuvole cariche di pioggia, le foglie degli alberi si colorano di giallo e arancione per poi cadere e le giornate diventano più brevi.

C'è a chi questa stagione piace e a chi un po' meno. Ma i nostri amati felini amano il mese di ottobre e l'autunno in generale?

Tra giornate corte, parassiti e temperature in calo, come prendersi cura di Micio? Scopriamolo subito!

I gatti e l'autunno

Gatti e autunno non sono un binomio perfetto. Con l'arrivo della stagione autunnale gli animali domestici potrebbero soffrire le basse temperature e risentire di alcuni effetti legati al cambio meteorologico.

Ecco quali sono i più comuni disagi dei gatti ad ottobre nonché i nostri suggerimenti per affrontarli al meglio.

Ottobre e parassiti autunnali dei gatti: cosa fare?

Come accade in primavera, anche la stagione autunnale porta con sé una presenza consistente di parassiti nei nostri amati felini domestici.

Tra i più fastidiosi parassiti dei gatti troviamo:

  • Le zecche, che continuano a proliferare anche a temperature miti e fredde (tra 0° e 20°C). Le pulci, che, con l'abbassamento delle temperature, cercano un luogo caldo (come la pelliccia di Micio) per trascorrere l'inverno. Per risolvere efficacemente il problema occorre sottoporre l'animale ad un trattamento antiparassitario adatto ed eventualmente consultare un veterinario in caso di dubbi o quesiti particolari.
  • I vermi, che, spesso invisibili a occhio nudo e resistenti al freddo, possono causare non pochi problemi ai nostri micetti: per questo è importante sverminare il gatto.

I gatti e la muta del pelo in autunno

Durante il periodo autunnale Micio tende a cambiare pelo che diventerà più spesso e denso nei mesi freddi. Per questo motivo è importante spazzolare più frequentemente il nostro felino durante la muta.

Dal canto suo, Micio, essendo un animale molto attento alla pulizia, per fronteggiare la muta tenderà a leccarsi più spesso. Ciò porterà a ingestioni di boli di pelo, pericolose per la vita di Micio.

Patologie comuni in autunno nei gatti

Artrosi

L'artrosi del gatto è una condizione cronica maggiormente presente nei soggetti anziani e tende ad essere più fastidiosa con l'abbassamento delle temperature.

Per attenuare i sintomi, da cui purtroppo oggi non si può guarire definitivamente, si può invogliare il gatto a restare al caldo il più a lungo possibile, aiutandolo magari con maglioncini e indumenti che lo riparano dal freddo.

Tracheite

Un'altra malattia comune a ottobre e in autunno in generale nel gatto è la tracheite, ovvero tosse accompagnata o meno da starnuti causata spesso dagli sbalzi di temperatura tipici della stagione autunnale. È possibile curarla per mezzo di un semplice antibiotico

Il cambio dell'ora a fine ottobre

Ad accentuare la riduzione delle giornate, oltre al naturale anticipo del tramonto del sole in autunno, ci sarà l'ora solare.

Grazie al passaggio dall'ora legale all’ora solare, la notte tra sabato 29 ottobre e domenica 30 ottobre dovremo spostare le lancette indietro di un'ora: guadagneremo un'ora di sonno notturno ma perderemo un'ora di luce giornaliera.

L'orologio biologico del nostro amico a quattro zampe, però, non cambia al cambiar dell'ora! Amando la routine quotidiana a cui è felicemente abituato, tale cambiamento di orario può avere delle conseguenze fastidiose per Micio.

L’orario della pappa e quello dei giochi possono essere gradualmente anticipati di qualche minuto giorno dopo giorno: in poco tempo nulla sarà più un problema per la nostra cara piccola tigre domestica!

Leggi anche: Ottobre è il mese dedicato ai gatti neri

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare