News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Cane da caccia sepolto vivo: salvato dal gps

Bosco buio © Pixabay

Vicino a Perugia un cane da caccia è stato soccorso dai vigili del fuoco che, grazie al collare dotato di gps, l'hanno ritrovato all'interno di una buca salvandogli la vita.

Di Eleonora Chiais, 23 ott 2019

Un gps ti salva la vita o, almeno, questo potrebbe raccontare il cane da caccia che è stato tratto in salvo dai vigili del fuoco in località Boschetto di Gaifana, nel territorio comunale di Gualdo Tadino nelle vicinanze di Perugia, che hanno intercettato la sua posizione esatta proprio grazie al radio-collare gps che indossava. Ecco la storia.

Sepolto vivo in una buca

Il quattro zampe, stando alle ricostruzioni dei suoi salvatori, sarebbe entrato in una buca profonda dalla quale, però, non è più stato in grado di uscire.

Grazie al gps che indossava, però, la sua posizione è stata rintracciata dai vigili del fuoco che sono arrivati prontamente sul posto e, utilizzando le strumentazioni con le quali si individuano le persone scomparse sotto le macerie, l'hanno finalmente ritrovato.

Il salvataggio

Quando la sua posizione è stata chiara, quindi, i vigili del fuoco - dopo un lungo lavoro di assoluta precisione - sono riusciti a estrarre l'animale da quella prigione che avrebbe potuto facilmente trasformarsi, per lui, in una tomba.

Risultato: il cane, stremato ma salvo, è tornato libero e si è riunito ai padroni.