Il meglio per i tuoi pet? Lo trovi qui!

Pubblicità

Festa del Ringraziamento: quest'uomo sa come rendere speciali le tradizioni (Video)

rocky kanaka dog-happy

L'iniziativa di Rocky Kanaka per la festa del Ringraziamento.

© Instagram @Rocky Kanaka

Rocky Kanaka è il creatore di Dog Bakery. Con il suo team ha cambiato la vita di tanti quattro zampe con un'iniziativa speciale.

Di Grazia Fontana

Pubblicato il

Oggi, 24 novembre, si celebra negli Stati Uniti la Festa del Ringraziamento. Gli americani si riuniscono attorno a tavole imbandite a festa celebrando insieme questo giorno così importante per loro.

Molte famiglie condividono questo pasto speciale con i propri animali domestici, ma non tutti i quattro zampe hanno la fortuna di avere una casa accogliente. E questo è quello che si è chiesto Rocky Kanaka, fondatore di Dog Bakery, azienda che produce sfiziosi pasti per i cagnolini.

Una festa del Ringraziamento proprio per tutti

Festeggiando Thanksgiving con il suo cane, Rocky ha pensato a quanti cani nel mondo non abbiano la stessa fortuna del suo e quindi ha avuto un'idea brillante: perché non permettere anche ai cani dei rifugi di celebrare il giorno del Ringraziamento?

E da qui nasce il suo Barksgiving, una cena appositamente creata per i cani e che lui e il suo team hanno proposto nel 2021 ai cani del rifugio marleysmutts, che per la prima volta hanno potuto festeggiare come vuole la tradizione americana!

Tutti a tavola!

Rocky e il suo team hanno preparato la tavola a festa con tanto di sedie per far sedere ogni cane del rifugio. C'è chi proviene da un triste passato, chi ha malformazioni fisiche e deve essere aiutato per mangiare, ma con una cena del genere la felicità torna nei loro occhi.

Rocky ha fatto il buzz con la sua iniziativa ma, oltre ad un'evidente pubblicità per la sua Dog Bakery, il suo obiettivo è anche quello di far vedere questi cani in cerca di casa a quante più persone possibili:

«Quando guardi la faccia di Titan, è facile pensare a cicatrici, paura e dolore. Ma se guardi abbastanza da vicino, vedi un cane che perdona, amorevole e gentile. E mentre questo è il suo primo Ringraziamento, ora sa che non sarà l'ultimo. E se abbastanza persone lo vedono, sicuramente qualcuno lo accoglierà per sempre», spiega Rocky illustrando il suo progetto.

La sua iniziativa del 2021 ha riscosso un enorme successo. Non vediamo l'ora di vedere quella di quest'anno e speriamo che grazie al suo buon cuore tutti i quattro zampe del rifugio possano presto trovare una casa.

Leggi anche: Giorno del Ringraziamento: le famiglie invitano a cena i cani del rifugio

Lascia un commento
0 commenti
Conferma della rimozione

Sei sicuro di voler cancellare il commento?

Collegati per commentare