News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Amstaff costretto in una gabbia di un metro: denunciato il padrone

Amstaff salvato a Torino © Facebook @Mariagrazia Quaresima

Segregato sul terrazzo di casa in una gabbia grande poco più di un metro quadrato: Amstaff salvato a Torino dall'intervento della polizia municipale.

Di Eleonora Chiais, 28 ott 2019

Un cane di razza Amstaff è stato salvato a Torino dagli agenti della polizia municipale che sono intervenuti denunciando il suo padrone, un pregiudicato di 35 anni, e affidando il quattro zampe al canile municipale. Ecco cosa è successo.

Segregato in uno spazio troppo piccolo

Il cane, di taglia media, era - in base alle informazioni condivise poi dalle forze dell'ordine - costretto dal suo padrone a vivere nello spazio angusto di una gabbia poco più grande di un metro quadrato.

La sua "prigione", oltretutto, era collocata sul terrazzo dell'abitazione e dunque il quattro zampe era costantemente in balia del meteo, tra caldo eccessivo e pioggia incessante. Per queste ragioni gli agenti della polizia municipale di Torino sono intervenuti e, dopo aver rifocillato il cagnolone che è stato poi affidato al canile municipale, hanno denunciato il padrone per maltrattamenti sugli animali.

Denunciato il padrone del cane

Adesso il padrone di questo sfortunato animale (che presto inizierà a cercare una nuova famiglia per ritrovare la serenità che troppo a lungo gli è stata preclusa) dovrà rispondere del suo comportamento.

Si tratta, in base alle prime informazioni che sono state comunicate su questa triste vicenda, di un pregiudicato italiano di 35 anni.

 

Arriva da Torino l’ultima triste vicenda ai danni dei nostri amici a quattro zampe, con un cane chiuso in gabbia...

Posted by Mariagrazia Quaresima on Thursday, October 24, 2019