News :
wamiz-v3_1

Che razza di cani fa per te?🐶🐶🐶

Pubblicità

Polizia interviene per musica assordante: i colpevoli hanno messo la zampa

casa-al-buio-con-luci-accese © Shutterstock

A seguito delle diverse lamentele dei vicini, la polizia della città sfonda la porta dell’appartamento. I colpevoli della musica a tutto volume, non sono esattamente quelli che si aspettavano.

Di Coryse Farina, 25 ott 2019

Sabato scorso alcuni abitanti della Contea di Mark a nord della Germania, chiamano con insistenza gli agenti della polizia per segnalare qualcosa di strano proveniente dalla casa dei vicini.

Dall’appartamento infatti, si ode della musica assordante a ripetizione, disturbando la quiete pubblica.

Un frastuono oltre la porta

Già pronti a multare i proprietari dell’appartamento per inquinamento acustico oltre l’orario stabilito dalla legge, verso le nove di sera gli agenti della polizia si recano sul luogo segnalato e bussano alla porta.

Da quella posizione la musica è ancora più assordante tanto da far vibrare addirittura la porta e i pavimenti. Un frastuono dunque davvero insopportabile e abbastanza insolito.
Tuttavia, quando provano a bussare, nessuno viene ad aprire la porta. Insospettiti, gli agenti iniziano a chiedere informazioni ai vicini, ma nessuno conosce i proprietari né ha il loro numero di telefono.

Dopo venti minuti di attesa, quindi, gli agenti decidono che è tempo di sfondare la porta.
Basta qualche colpo ed entrano nell’appartamento. Solo che, tutto si aspettavano fuorché quello che avevano davanti agli occhi.

Degli insoliti colpevoli

La casa era completamente vuota e ad abitarla c’erano solo due gattoni bianchi. Più in là, gli agenti notano un computer acceso e capiscono che da lì proviene la musica. Qualche click e il silenzio torna a regnare nell’abitazione.

Circa un’ora dopo, la proprietaria dell’appartamento fa capolinea in casa abbastanza confusa e spaventata. Racconta di essere certa di aver spento la musica prima di uscire e quindi, molto probabilmente, i suoi miciotti dovevano aver camminato sulla tastiera e riacceso l’aggeggio da soli.

Ecco svelato quindi l’arcano. I colpevoli avevano ben 4 zampe e un corpo più che peloso!
Nonostante l’esilarante epilogo però, gli agenti tedeschi non si sono lasciati intenerire dai musetti dolci e teneri dei mici ed hanno comunque multato la donna per disturbo della quiete pubblica.

 

Katerstimmung? 🎼 Wir haben uns am Samstag Zugang zu einer Wohnung in der #Iserlohner Fußgängerzone verschafft, weil von...

Posted by Polizei NRW Märkischer Kreis on Monday, October 21, 2019